Insaziabile Gross: 'Hirscher? Battibile'

Stefano ha raggiunto Mosca all'alba direttamente da Bansko

Ha appena finito di pranzare Stefano Gross. Alle 4 del mattino è arrivato a Mosca dopo un lungo viaggio: pullmann da Bansko fino a Sofia e quindi volo per la capitale russa. Ha dormito fino a tardi, quindi il pranzo ed il pomeriggio dedicato al relax. Il fassano commenta il podio di Bansko: ‘Che stagione incredibile, e sono tre. Dopo Adelboden e Schladming, arriva anche questo terzo posto in Bulgaria. Pensare che l’anno scorso mi affacciavo al cancelletto di partenza copn il 50…Stavo scendendo nella pista laterale con il mio skiman Beppe Bianchini, quando abbiamo sentito alla radio che Matt era stato squalificato. Siamo tornati di corsa nella finish area, e ci siamo tornati volentieri! Avevo orecchiato nel parterre della postazione dellaa ORF di una possibile inforcata di Mario, ma poi non ci ho fatto più caso. Adesso questo terzo podio mi carica maggiormente e mi proietta con decisione verso l’ultimo grande obiettivo…la vittoria!’. Già, vincere. Ma davanti c’è sempre lui, Marcel Hirscher. Ancora ‘Sabo’: ‘Credo di poterlo battere, tecnicamente se faccio due manche come so posso riuscire a batterlo. Cosa ha più di me adesso l’austriaco? La capacità di recuperare al meglio un errore, una sbavatura. Non credo sia un discorso tecnico…Ma io ci conto, non so se negli ultimi due slalom o l’anno prossimo ma è questo il mio obiettivo’. Che duro questo Gross!

Altre news

Scatta il 3° Race Future Club in collaborazione con Fisi e Fondazione Cortina

Scatta a Cortina d'Ampezzo il Race Future Club atto numero 3. Stiamo parlando dell'iniziativa di Race Ski Magazine riservata ai migliori 14 Allieve/i e 10 Ragazze/i scaturiti dai risultati di Top 50, Alpe Cimbra, Campionati Italiani di categoria e...

A Les 2 Alpes il primo Summer Ski Camp con Lara Colturi

Lara Colturi e il suo primo Summer Ski Camp, una opportunità di allenamento per i giovani sciatori. Il camp è rivolto a ragazze e ragazzi dai tredici ai sedici anni (anno di nascita dal 2008 al 2011), e proposto in...

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...