Innerhofer ritrova il podio dopo oltre un anno: «Stagione di dubbi e delusioni, sei in pagella»

Christof Innerhofer ha ritrovato il podio che mancava dal gennaio del 2017, quando a Kitzbuehel concluse secondo in superG. Una boccata d’ossigeno per l’azzurro che dopo i Giochi Olimpici di PyeongChang era stato molto critico con lo staff. «Finalmente questo podio è arrivato, non ci credevo nemmeno più. Quest’anno non è girata come volevo, è stata una stagione con delle buone cose, soprattutto le prove della discesa”.

A CUOR LEGGERO – «Questo podio mi aiuta a godermi un po’ di più la primavera e a essere un po’ più sereno. Oggi è stata una discesa corta, ma è stata bella perché tutti hanno dato il massimo».

ANNO DIFFICILE – «E’ stato un anno difficile: la stagione è cominciata con la tristezza dell’incidente di David, poi c’è stata la speranza, con il quarto e il quinto posto, poi aspettavo la vittoria, che non è arrivata. Avevo tanta voglia di fare ma non concretizzavo niente. Ci sono state delusioni, dubbi, ora però vado a casa con il sorriso. Per come sto sciando in allenamento mi dò 9, per i risultati della stagione non mi posso dare più di 6, perché non ho fatto nulla di quello che avrei potuto fare».

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...