Innerhofer: 'Ottimo risultato su questa neve'

L'iridato ci scherza su: «Sembrava un pomeriggio di luglio allo Stelvio…»

Christof Innerhofer è davvero soddisfatto dopo la prova di questa mattina sulla ‘Nationale’: «Sono contento del sesto posto perchè c’era una neve che pareva di essere un pomeriggio di luglio allo Stelvio…», ci scherza su l’iridato della disciplina che prosegue: «Oggi potevo fare anche podio, ma ho perso decimi preziosi, nel finale dovevo rischiare di più. Temevo il pendio, era gibboso, molto ondulato, la neve inoltre era completamente diversa da quella di ieri. E’ vero, io mi trovo peggio sulla neve morbida e fredda rispetto a quella trasformata o a questa che ha preso caldo, ma comunque non sono certo le condizioni migliori per me. Domani c’è un altro superG, per migliorare questo sesto posto che comunque mi soddisfa».

Altre news

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i...