Il campione del mondo si aggiudica il Cristallo d'Oro

Christof Innerhofer e Claudio Ravetto sono stati premiati a Forlì forti dei brillanti risultati conseguiti nell’inverno passato. Il finanziere di Gais si è aggiudicato il celebre premio Cristallo d’Oro, riconoscimento nazionale istituito nel 1966 e vinto in passato anche da Gustav Thoeni, Piero Gros, Alberto Tomba e Deborah Compagnoni. L’ex direttore tecnico Ravetto invece è stato premiato con il Cristallo d’Argento. La cerimonia promossa dal sodalizio romagnolo, al cinquantesimo anno di attività e presieduto da Marco Lelli, si è svolta durante il ‘pranzo patriottico’ organizzato dall’amministrazione comunale di Forlì, a cui erano presenti oltre 1100 persone. Per Innerhofer e Ravetto l’ennesimo riconoscimento dopo la stagione dei trionfali Mondiali di Garmisch Partenkirchen.