Innerhofer ad agosto sugli sci. Intanto bici e atletica

Fra i vari big degli sporti invernali al via della 35a edizione della Maratona Dles Dolomites c’era anche Christof Innerhofer. Classe ”84, altoatesino di Gais, si è cimentato nel percorso medio di 106 chilometri e 3000 metri di dislivello. Ecco Inner: «Ho pedalato con Paolo Bettini, Federico Pellegrino, Cristian Zorzi,, Chiara Ciuffini ed altri atleti ed ex atleti. E’ sempre fantastico pedalare sulle Dolomiti ed è anche allenante. Stiamo parlando sempre di oltre 100 chilometri e di un dislivello importante».

Innerhofer è reduce da un’operazione per una lesione al menisco che si era procurato in Norvegia a fine stagione. Continua: «Mi sono operato al ginocchio ad inizio maggio, ora sto recuperando bene. Certo, non ho ancora messo gli sci, lo farò ad agosto, Inanto fisioterapia prima e adesso lavoro atletico. Ora mi sto in particolare concentrando sui circuiti di forza-resistenza. E poi la bici, serve e soprattutto mi piace molto pedalare». Innerhofer ha ancora tanta voglia di mettersi in mostra. Chiude il due volte medagliato a Sochi 2014: «Amo il mio sport, lo sci è davvero tanto per me. Non guardo la carta d’identità, mi sento ancora in grado di poter dire la mia. Devo mettere a posto ancora qualcosa e poi ci siamo. La nuoca squadra azzurra guidata da Lorenzo Galli senza Dominik Paris? Un pò  numerosa forse, ma sono contento di questo team e con i miei compagni siamo partiti con tanta determinazione».

 

Altre news

La Val Gardena cala il tris e recupera la discesa di Beaver Creek

La prossima settimana la Coppa del Mondo maschile farà tappa in Val Gardena, località che quest'anno cala il tris perché la Fis ha deciso di assegnare al comitato Saslong Classic il recupero della discesa cancellata qualche giorno fa a...

Arriva Race ski magazine 169 di dicembre

È arrivata la neve, le località aprono e l’inverno entra nel vivo. Ormai ci sarà una gara dietro l’altra fino al termine della stagione, dalla Coppa del Mondo alla Coppa Europa, passando per moltissimi eventi giovanili e i Campionati...

Il Collegio di Garanzia del Coni legittima definitivamente Roda presidente Fisi

Il Collegio di Garanzia del Coni si è nuovamente espresso in materia di eleggibilità del presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Flavio Roda. In precedenza c’erano stati passaggi degli organi giudiziari Fisi e successivamente da parte proprio del Collegio...

Agazzi: «Goggia scia più sui piedi e così è maggiormente scorrevole»

Che esordio per Luca Agazzi. Pronti via una doppietta straordinaria con la sua Sofia Goggia E si, perchè da quest'anno il trio delle meraviglie (Goggia - Brignone - Bassino) può avvalersi di un tecnico di fiducia personale con la coordinazione...