Erik Seletto con Adrien Theaux ©Agence Zoom

Iniziano le partenze dei velocisti per il Sudamerica. Destinazione Cile. A La Parva ci sono già gli austriaci: Matthias Mayer, Vincent Kriechmayr, Max Franz, Christian Walder e Johannes Kröll; assente Hannes Reichelt che, come ha dichiarato sul sito della ÖSV, “avverto ancora troppo dolore nello scarpone. Non ha senso per me andare”.

Hannes Reichelt ©Foto: ÖSV

Giovedì inizia la trasferta dell’équipe de France. Sempre verso La Parva, dove i velocisti transalpini resteranno quasi un mese, sino al 13 settembre. Con lo staff tecnico, guidato da Xavier Fournier-Bidoz ed Erik Seletto e dove è entrato Jeff Piccard, ci sono i discesisti puri (Théaux, Clarey, Raffort, Giezendanner, Giraud-Moine, Roger, Mermillod-Blondin, Allège e Bailet), oltre ai polivalenti Victor Muffat-Jeandet e Mathieu Faivre che resteranno una decina di giorni prima di proseguire la preparazione con i gigantisti a Ushuaia, mentre resta a casa Maxence Muzaton che prosegue la riabilitazione al ginocchio. In programma una serie di stage con la nazionale tedesca (che si prepara in Cile), oltre alla partecipazione alle gare SAC.