In Val Gardena si lavora alla Coppa di dicembre e agli ultimi dossier per la candidatura iridata

La Coppa del Mondo nel tradizionale periodo, con lo sguardo già al 2029. Le gare sulla Saslong si svolgeranno il 15 e 16 dicembre, ormai una consuetudine per il superG e la discesa maschile della Val Gardena, che aprirà ancora una volta il trittico di gare italiane e proseguirà poi in Alta Badia e a Madonna di Campiglio, prima di Natale, e a Bormio subito dopo.

In Val Gardena si lavora a pieno ritmo per la Coppa del Mondo, ma anche e soprattutto per gli ultimi dossier della candidatura ai Campionati Mondiali 2029 che dovrà essere presentata alla Fis entro il 1° agosto. La decisione finale su chi si aggiudicherà i Mondiali di sci alpino tra sei anni sarà presa il 4 giugno 2024 in occasione del 55° Congresso FIS a Reykjavik.

«Siamo naturalmente molto contenti di essere saldamente presenti nel calendario internazionale come una tappa classica che ha oltre 100 gare di Coppa del Mondo alle spalle – racconta Rainer Senoner, presidente del Comitato organizzatore -. Anche se mancano ancora più di sei mesi alle gare di velocità, i preparativi sono già partiti a pieno ritmo. Il nostro obiettivo è quello di offrire alle migliaia di spettatori due gare perfettamente organizzate e un programma di supporto non meno spettacolare».

Altre news

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestiere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...

Calendari di Coppa del Mondo, a che punto siamo?

Sui calendari di Coppa del Mondo tanto si è detto in queste ultime stagioni. Dalle lettere aperte degli atleti, sino alla recente proposta (Change the Course) della federazione norvegese di dividere la stagioni in blocchi geografici, spostando l’avvio della...