Il trio elite pronto a salutare Ushuaia. Brignone e Bassino: «Condizioni bellissime, grande lavoro»

Ultimi giri a Ushuaia per il trio elite che il 23 settembre, tra tre giorni, farà rientro in Italia. Lunga trasferta positiva per Federica Brignone, Sofia Goggia e Marta Bassino che hanno avuto la possibilità di allenarsi in condizioni ottimali sia nelle discipline tecniche, sia in quelle veloci, insieme al team delle polivalenti arrivato in Argentina una settimana dopo.

La valdostana Federica Brignone era partita consapevole di avere un risentimento alla gamba sinistra da risolvere. Ma ora è tutto rientrato e il bilancio della trasferta è positivo: «La mia gamba sinistra sta molto meglio – racconta la vincitrice della Coppa del mondo di superG e di due medaglie olimpiche a Pechino 2022 -. Sono arrivata in Argentina con il dubbio di non riuscire a completare lo stage, tuttavia il buon lavoro atletico svolto durante l’estate è servito molto e mi ha aiutato a superare l’incertezza. Fisicamente mi sento a posto, sugli sci sto molto meglio rispetto a qualche tempo fa, mi manca solamente un po’ di quella fiducia che arriva solamente con l’allenamento in pista. Abbiamo ancora un po’ di settimane per rifinire la condizione prima dell’esordio in Coppa del mondo a Soelden. Le condizioni della neve a Ushuaia sono state ottime, abbiamo avuto un sacco di giorni positivi, il meteo è stato favorevole».

Felice della trasferta oltreoceano anche Marta Bassino: «Gli allenamenti stanno andando molto bene, abbiamo trovato condizioni super che ci hanno consentito di svolgere bellissime giornate di lavoro. Qui si riesce a dare continuità alla preparazione, mettiamo un mattoncino in più giorno dopo giorno. Finora è stata un’estate senza intoppi, ho svolto la migliore preparazione a secco che potessi sperare, siamo concentrati sugli obiettivi che ci aspettano nella prossima stagione, a cominciare dalla Coppa del Mondo, senza dimenticare i Mondiali di Méribel che saranno lo snodo centrale».

Altre news

De Leonardis vince la discesa di Pila; Granruaz prima nel Gran Premio Italia

Settore femminile di nuovo in pista per il Gran Premio Italia. Oggi, sulle nevi valdostane di Pila, giornata intensa con la disputa prima della prova cronometrata e poi di una discesa Fis, valida appunto per il circuito istituzionale femminile. La...

GPI Dicoflor all’Abetone: successo di Seppi su Hofer nel secondo gigante

Seconda giornata di gare all’Abetone per il Gran Premio Italia Dicoflor: ancora gigante, questa volta valido solo per il circuito Senior. Vittoria dell’azzurro della B, il finanziere Davide Seppi che chiude con 24 centesimi di margine su Alex Hofer,...

Bagnatura terminata, a Passo San Pellegrino si attende il grande spettacolo. Definita la squadra azzurra

Destinazione Val di Fassa, dove la Coppa del Mondo femminile arriverà questo fine settimana. Nelle prossime ore sono attese le azzurre, che prima di concentrarsi sui superG di Passo San Pellegrino si alleneranno sulle piste azzurre. Oltre Federica Brignone,...

Abetone, Battisti e Paci protagonisti nel gigante GPI

ABETONE - Scatta la quattro giorni di gare del Gran Premio Italia sulle nevi toscane dell'Abetone. In cabina di regia il Team Top Ski, che in collaborazione con la società impianti SEF, che sono riusciti a mettere in piedi...