Il trio elite pronto a salutare Ushuaia. Brignone e Bassino: «Condizioni bellissime, grande lavoro»

Ultimi giri a Ushuaia per il trio elite che il 23 settembre, tra tre giorni, farà rientro in Italia. Lunga trasferta positiva per Federica Brignone, Sofia Goggia e Marta Bassino che hanno avuto la possibilità di allenarsi in condizioni ottimali sia nelle discipline tecniche, sia in quelle veloci, insieme al team delle polivalenti arrivato in Argentina una settimana dopo.

La valdostana Federica Brignone era partita consapevole di avere un risentimento alla gamba sinistra da risolvere. Ma ora è tutto rientrato e il bilancio della trasferta è positivo: «La mia gamba sinistra sta molto meglio – racconta la vincitrice della Coppa del mondo di superG e di due medaglie olimpiche a Pechino 2022 -. Sono arrivata in Argentina con il dubbio di non riuscire a completare lo stage, tuttavia il buon lavoro atletico svolto durante l’estate è servito molto e mi ha aiutato a superare l’incertezza. Fisicamente mi sento a posto, sugli sci sto molto meglio rispetto a qualche tempo fa, mi manca solamente un po’ di quella fiducia che arriva solamente con l’allenamento in pista. Abbiamo ancora un po’ di settimane per rifinire la condizione prima dell’esordio in Coppa del mondo a Soelden. Le condizioni della neve a Ushuaia sono state ottime, abbiamo avuto un sacco di giorni positivi, il meteo è stato favorevole».

Felice della trasferta oltreoceano anche Marta Bassino: «Gli allenamenti stanno andando molto bene, abbiamo trovato condizioni super che ci hanno consentito di svolgere bellissime giornate di lavoro. Qui si riesce a dare continuità alla preparazione, mettiamo un mattoncino in più giorno dopo giorno. Finora è stata un’estate senza intoppi, ho svolto la migliore preparazione a secco che potessi sperare, siamo concentrati sugli obiettivi che ci aspettano nella prossima stagione, a cominciare dalla Coppa del Mondo, senza dimenticare i Mondiali di Méribel che saranno lo snodo centrale».

Altre news

Gli atleti Atomic ospiti nel ‘salotto buono’ di Altenmarkt

Tradizionale appuntamento pre-season con l'Atomic Media Day: atleti presenti nella sede di Altenmarkt, centinaia di giornalisti collegati da mezzo mondo per seguire le loro chiacchierate con Alexandra Meissnitzer. C’è Alex Vinatzer che racconta i test estivi con il nuovo materiale,...

Parte la Coppa del Mondo, cosa c’è di nuovo a livello regolamentare?

Nuova stagione alla porte, qualcosa di nuovo a livello regolamentare? Dall’ultima riunione di Zurigo sono arrivate le conferme di quello che era già stato deciso in primavera. Poche novità in realtà, la sensazione è quella che sia un po’ un...

L’ernia del disco ferma Justin Murisier: operato

Non inizia nel migliore dei modi la stagione di Justin Murisier, costretto a fermarsi per in intervento chirurgico. A darne notizia sono stati in prima battuta i media elvetici, prima che lo stesso sciatore publicasse un post dal letto...

Respinto il ricorso in appello sulla candidabilità di Flavio Roda. Adesso si attende la decisione del Coni

Il ricorso in appello presentato da Alessandro Falez, Angelo Dalpez e Stefano Maldifassi in merito alla sentenza sulla candidatura di Flavio Roda è stato respinto dal tribunale federale, confermando dunque la candidabilità dell’attuale presidente. Adesso sarà il collegio di...