Il sogno iridato di Klotz

«In Argentina sono andato forte, aspetto l'inverno con fiducia»

Siegmar Klotz è appena tornato dalla Sardegna. Si Sardegna, più precisamente Gallura: con Peter Fill una vacanza rigenerante dopo i 23 giorni di sci sulle nevi invernali del Cerro Castor a Ushuaia. «E’ stato un allenamento davvero efficace, nonostante non siamo riusciti ad andare a Las Lenas. Abbiamo lavorato sulla scorrevolezza, sulle ‘mezze curve’, sul facile. Il cronometro poi mi dava ragione, ero spesso davanti. Contento certo, anche se aspettiamo l’inverno. Ho tanti obiettivi, avvicinarmi ai più forti in superG e discesa…poi hoi un sogno…ci sono i Mondiali di Schladming!».

Altre news

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...