Il recupero di Beaver Creek assegnato a Kvitfjell

6

Nulla da fare per gli organizzatori di Bormio

Il recupero della discesa libera annullata a Beaver Creek è stato assegnato dalla FIS alla località norvegese di Kvitfjell. Vano il tentativo degli organizzatori di Bormio, che avevano offerto la mitica ‘Stelvio’ per una due giorni di velocità a fine anno. Che inizi a farsi sentire la mancanza di una voce in FIS quando si devono prendere decisioni importanti per quanto riguarda l’Italia? Intanto la nostra federazione ha dirameto un comunicato stampa ufficiale, che pubblichiamo di seguito.

«La Federazione Italiana Sport Invernali prende atto della decisione della Federazione Internazionale di assegnare a Kvitfjell il prossimo 11 marzo 2011 la discesa maschile cancellata settimana scorsa a Beaver Creek ed esprime il proprio dispiacere per il fatto che la candidatura di Bormio non sia stata presa in considerazione nonostante si fosse immediatamente attivata per dare la propria disponibilità, affinche’ la gara si aggiungesse al classico appuntamento del 29 dicembre sulla pista Stelvio che ha fatto la storia della Coppa del mondo ed è ritenuta, giustamente, fra le più belle e tecniche di tutto il circuito».

Articolo precedenteVal d'Is
Articolo successivoSi parte per Val d'Isere
Pez
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

6 COMMENTI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.