Il Razzo vola sempre più in alto

Giuliano Razzoli secondo nello slalom di Kranjska Gora

Due manche perfette, emozionanti, da vero campione per Giuliano Razzoli che ancora una volta conferma che, senza errori, è uno dei più grandi talenti mondiali in questa disciplina. Dopo la leadership della prima manche, mantiene i nervi saldi e dà dimostrazione di stile e di carattere nella seconda prova. Una gara sul filo dei centesimi, una lotta fino all’ultima porta che riporta Lizeroux sul gradino più alto del podio davanti all’emiliano. Terzo un ritrovato Neureuter, quarto Mario Matt. Delusione per Grange che incappa in una scivolata e permette agli avversari di riaprire il discorso Coppa di specialità. Fuori anche il nostro Manfred Moelgg che riponeva nello slalom di oggi grandi speranze. Discreto 14esimo posto per Thaler, autore di un buon terzo tempo nella seconda frazione di gara. A punti anche Innerhofer, presente ormai in tutte le discipline: e la cosa fa ben sperare per la Coppa generale in futuro. Non si qualificano Rocca e Gross, esclusi per pochi centesimi. Grande gioia al parterre tra i tifosi di Razzo, partiti questa notte e ripagati dal grande risultato. Ancora una volta la Podkoren si colora di azzurro.

Altre news

Sestriere non dorme per allestire il gigante: lavoro incessante per garantire il grande spettacolo

Tanta neve lungo la strada, tanta neve al colle, ma nel primo pomeriggio è spuntato il sole a regalare una cartolina unica di Sestriere. L’inverno vero è arrivato, ma per gli uomini dell’organizzazione è partita la corsa contro il...

Gli azzurri pronti alle sfide del Critérium de la Première Neige

Il Critérium de la Première Neige a Val d’Isère, una classica sulla Face de Bellevarde. Si parte sabato con il gigante, domenica poi spazio allo slalom (9.30 e 12.30 gli orari delle due manche per entrambe le gare). Anche...

Michael Matt passa ad Augment

Si allarga il team Hirscher: Michael Matt ha deciso di lasciare Völkl (che aveva scelto a fine stagione dopo sette anni con Rossignol), per proseguire la stagione non con i Van Deer, ma con gli Augment (dove sono già...

Sestriere pronta per il gigante di Coppa del Mondo. Bassino pettorale 1, Brignone con il 4

La Giovanni Alberto Agnelli è tutta illuminata alle 5 del pomeriggio del venerdì, si continua a lavorare per preparare al meglio la pista in vista del gigante di sabato mattina. Nella notte e poi per tutta la mattina è...