Il Razzo 'deraglia', scudetto di slalom a Moelgg

Razzoli, leader dopo la prima manche, sbaglia lasciando il titolo a Moelgg

Slalom speciale maschile a Falcade: sulla pista Panoramica c’è anche l’olimpionico Giuliano Razzoli, che dopo i Mondiali Militari di Pila torna sugli sci nell’ultimo fine settimana della stagione. La partenza della gara è stata rinviata questa mattina di oltre un’ora: la pioggia battente della notte ha fatto ‘mollare’ la pista, e al mattino si è lavorato sul pendio ed è stata ‘salata’ anche la prima manche. Alla fine è venuta fuori una gara regolare, con l’emiliano di Villa Minozzo in testa dopo la prima sessione. Tuttavia nella seconda è deragliato. "Stavo attaccando, puntavo a vincere questo titolo che ho già conquistato. Sul piano una secca inforcata, mi devo rifare domani nel gigante". Campione italiano di slalom speciale è ancora Manfred Moelgg, che oltre al 2003 al Passo Tonale aveva vinto il titolo lo scorso anno a Pampeago. Il finanziere ladino è soddisfatto. "Volevo vincere, Razzo stava trirando ma è uscito. Lo slalom è così, a me è capitato diverse volte in Coppa del Mondo. Sto sciando bene, quasi un peccato smettere..". Sul podio con Moelgg, il carabiniere Patrick Thaler e Cristian Deville delle Fiamme Gialle. Ai piedi del podio il ceco Ondrej Bank, quindi Stefano Gross e gli altri due cechi Trejbal e Kryzl. In ottava posizione, ex-aequo, Giovanni Borsotti (primo Juniores) e Riccardo Tonetti. Domani si chiude con lo slalom gigante.

Altre news

La Val Gardena cala il tris e recupera la discesa di Beaver Creek

La prossima settimana la Coppa del Mondo maschile farà tappa in Val Gardena, località che quest'anno cala il tris perché la Fis ha deciso di assegnare al comitato Saslong Classic il recupero della discesa cancellata qualche giorno fa a...

Arriva Race ski magazine 169 di dicembre

È arrivata la neve, le località aprono e l’inverno entra nel vivo. Ormai ci sarà una gara dietro l’altra fino al termine della stagione, dalla Coppa del Mondo alla Coppa Europa, passando per moltissimi eventi giovanili e i Campionati...

Il Collegio di Garanzia del Coni legittima definitivamente Roda presidente Fisi

Il Collegio di Garanzia del Coni si è nuovamente espresso in materia di eleggibilità del presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Flavio Roda. In precedenza c’erano stati passaggi degli organi giudiziari Fisi e successivamente da parte proprio del Collegio...

Agazzi: «Goggia scia più sui piedi e così è maggiormente scorrevole»

Che esordio per Luca Agazzi. Pronti via una doppietta straordinaria con la sua Sofia Goggia E si, perchè da quest'anno il trio delle meraviglie (Goggia - Brignone - Bassino) può avvalersi di un tecnico di fiducia personale con la coordinazione...