Il rammarico di Davide Simoncelli

«Ho gareggiato in condizioni peggiori. Una giornata davvero sfigata»

“Peccato davvero, queste occasioni sono da sfruttare, mi sentivo bene, nessun dolore alla schiena, forma brillante, davanti in classifica più di così?”. Simoncelli ha appena ricevuto la notizia dell’annullamento, una disdetta per il poliziotto di Rovereto in testa dopo la prima sessione ma anche per Max Blardone, quarto e non lontano dal podio. “Ho fatto delle gare Fis dove si vedeva anche peggio, solitamente quando ti facevano partire provavano fino alla fine..vabbè prendiamo la decisione pensando che con una visibilità scarsa vi potevano essere infortuni pesanti, comunque una giornata davvero sfigata”. Max Blardone è dello stesso parere, anche se aggiunge “nella prima io e i primi quattro abbiamo fatto fatica, la visibilità è migliorata dopo il cinque. Una giornata stressante, chiusi in un garage
senza sapere il programma. Che fai? Non sai se mangiare, cambiarti, fare due curve..
”. Dopo la seconda manche infatti Simoncelli e Blardone, insieme ai coach Matteo Guadagnini, Giorgio Ruschetti e al dottor Andrea Panzeri hanno passato quasi due ore in un garage allestito come team hospitality per l’occasione. Poi via radio Claudio Ravetto ha dato la comunicazione della decisione di cancellare la gara, e allora tutti giù verso l’albergo.

Altre news

Flavio Roda nominato vice presidente della Fis

Prima riunione a Zurigo del nuovo Consiglio della Fis. Il presidente della Fisi, Flavio Roda, rieletto in consiglio con il maggior numero di consensi (114), è stato nominato vice presidente, insieme al ceco Roman Kumpost, al giapponese Aki Murasato...

Trentino, nello staff arrivano Menegalli e Ferrari

l settore sci alpino del Comitato Trentino della Fisi ha un nuovo staff tecnico per la stagione sportiva 2022/2023. Il riconfermatissimo direttore tecnico Matteo Guadagnini, con una rilevante esperienza internazionale, ha creato un nuovo gruppo di lavoro con allenatori...

Innerhofer ad agosto sugli sci. Intanto bici e atletica

Fra i vari big degli sporti invernali al via della 35a edizione della Maratona Dles Dolomites c'era anche Christof Innerhofer. Classe ''84, altoatesino di Gais, si è cimentato nel percorso medio di 106 chilometri e 3000 metri di dislivello....

A luglio tempo di elezioni anche in AOC e FVG

Dopo Alto Adige, Trentino, Liguria e Asiva, altri due comitati hanno fissato le date delle assemblee elettive. Sarà proprio il Comitato Alpi Occidentali ad aprire la tornata elettiva, visto che l’appuntamento sarà il 22 luglio nella Sala Convegni Coni a...