Il rammarico di Davide Simoncelli

«Ho gareggiato in condizioni peggiori. Una giornata davvero sfigata»

“Peccato davvero, queste occasioni sono da sfruttare, mi sentivo bene, nessun dolore alla schiena, forma brillante, davanti in classifica più di così?”. Simoncelli ha appena ricevuto la notizia dell’annullamento, una disdetta per il poliziotto di Rovereto in testa dopo la prima sessione ma anche per Max Blardone, quarto e non lontano dal podio. “Ho fatto delle gare Fis dove si vedeva anche peggio, solitamente quando ti facevano partire provavano fino alla fine..vabbè prendiamo la decisione pensando che con una visibilità scarsa vi potevano essere infortuni pesanti, comunque una giornata davvero sfigata”. Max Blardone è dello stesso parere, anche se aggiunge “nella prima io e i primi quattro abbiamo fatto fatica, la visibilità è migliorata dopo il cinque. Una giornata stressante, chiusi in un garage
senza sapere il programma. Che fai? Non sai se mangiare, cambiarti, fare due curve..
”. Dopo la seconda manche infatti Simoncelli e Blardone, insieme ai coach Matteo Guadagnini, Giorgio Ruschetti e al dottor Andrea Panzeri hanno passato quasi due ore in un garage allestito come team hospitality per l’occasione. Poi via radio Claudio Ravetto ha dato la comunicazione della decisione di cancellare la gara, e allora tutti giù verso l’albergo.

Altre news

Fondazione Cortina e Atomic, un futuro insieme

Fondazione Cortina scia con Atomic. È stato definito nei giorni scorsi l’accordo che lega l’azienda austriaca, punto di riferimento assoluto nel mondo dello sci, alla fondazione che ha raccolto l’eredità dei Campionati del mondo di sci alpino 2021 e...

A Bormio gli slalomisti preparano Val d’Isere. Forfait Razzoli

Domenica anche per gli slalomisti si alzerà il sipario sulla Coppa del Mondo. E i ragazzi di Simone Del Dio, Stefano Costazza e Fabio Bianco Dolino stanno effettuando la rifinitura per lo slalom di Val d'Isere sulle nevi valtellinesi...

L’austriaco Ploier vince il secondo superG di Santa Caterina; Schieder di nuovo quarto

L’austriaco Andreas Ploier si è regalato il primo successo in Coppa Europa. Su una Deborah Compagnoni tirata a lucido (grazie alle basse temperature della notte che hanno compattato il manto) si è preso una bellissima vittoria, sapendo ben interpretare...

Partita la stagione dello Ski Stadium Aloch. Con la novità dei Pro Ambassador Val di Fassa

La società del Consorzio Impianti Val di Fassa/Carezza, la Buffaure spa, ha aperto lo Ski Stadium Aloch. Ad aspettare la prima salita sulla seggiovia triposto, già tante squadre nazionali: Italia, Svezia e Giappone. Sono state giornate molto intense quelle...