De Aliprandini a Beaver Creek ©Zoom

Soelden e Beaver Creek i primi due giganti della stagione. Solo una seconda manche in Austria di Luca De Aliprandini e poco altro. Le note negative arrivano, come accade da un po’ di anni, dal reparto tecnico. La squadra di gigante fa ancora fatica e dopo due gare non si sono visti passi avanti. I risultati stentano ad arrivare e sicuramente il morale non è a mille. Ovviamente siamo ancora ad inizio stagione e adesso arrivano le gare dove possiamo e dobbiamo riscattarci. Gli altri avanzano. Gli americani, i norvegesi, i croati, oltre ai soliti big. Invece gli azzurri da ormai troppe stagioni faticano a mettersi in evidenza. Luca De Aliprandini ancora solo a pezzi, Riccardo Tonetti sembra aver perso la bussola e Manfred Moelgg in calo fra le porte larghe. Gli altri non si qualificato, eccezion fatta per Hannes Zingerle. E’ ancora presto fare bilanci, aspettiamo ansiosi Val d’Isere e Alta Badia perché c’è bisogno di iniziare a lasciare un segno. Forza ragazzi!