Il punto di Roberto Lorenzi

Intanto dopo il raduno allo Stelvio, da oggi atletico a Malles

Il gruppo Coppa Europa femminile non si ferma. Appena concluso il raduno sulle nevi perenni del Passo dello Stelvio, oggi le azzurre raggiungeranno Malles dove si fermeranno fino a sabato per un raduno atletico. Con i tecnici Roberto Lorenzi e Corrado Momo, presenti otto atlete: Enrica Cipriani, Camilla Borsotti, Sarah Pardeller, Michela Azzola, Lisa Agerer, Marta Benzoni, Sofia Goggia e Chiara Carratu. Lorenzi fa il punto della situazione: “Dopo Les 2 Alpes, ecco la settimana allo Stelvio. Il lavoro è proseguito bene fra addestramento, gigante e slalom senza cronometro su neve sempre piuttosto dura, e anche Azzola e Agerer che hanno saltato alcuni giorni del primo raduno a causa della maturità si sono allineate bene al gruppo. Sono davvero soddisfatto per la mentalità con cui le ragazze si sono approcciate a questo inizio di preparazione. Certo, c’è tanto da lavorare, ma vedo il giusto atteggiamento. La più in forma? E’ presto per dirlo, non stiamo facendo ancora lavori specifici”. Per la prossima stagione della Coppa Europa tuttavia saranno prese in considerazione anche altre atlete: “Chi va forte verrà sempre preso in considerazione. Chi è fuori avrà le sue possibilità, come le atlete ecluse dalla squadra vedi Maria Rizzieri, Sara Pramstaller, Elody Ballot, Chiara Petrucci, Romina Santuliana, Stefania Zandonella. E poi c’è Sabrina Fanchini, che forse è quella che già ha dimostrato che può ottenere risultati. Infine non dimentichiamo le nuove azzurre della C, che potranno partire già da subito con l’esperienza della Coppa Europa. Ma su questo sarà Alberto Ghezze ad indicarmi le più idonee in autunno". A Malles le azzurre effettueranno lavori in palestra, al campo sportivo, bici e canona nel lago di Resia.

 

Altre news

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i...