Il progetto “Juniors to Champions” di Atomic è realtà anche in Italia

Il progetto Juniors to Champions di Atomic è realtà anche in Italia. Il più grande produttore di sci al mondo, che ha come obiettivo quello di accompagnare i giovani ed emergenti talenti che puntano ai grandi palcoscenici, vuole fornire prodotti in grado di aiutare le generazioni future a migliorare sotto più punti di vista nella disciplina praticata, raggiungendo i propri obiettivi in sicurezza e divertendosi. L’azienda è conscia e del fatto che il percorso agonistico di un giovane sia irto di difficoltà e che richiede un impegno costante. Ma è consapevole anche che ai giovani talenti, ai rispettivi allenatori e alle famiglie serva un supporto adeguato, al passo con i tempi. Atomic “Juniors to Champions” rappresenta una piattaforma esclusiva e dinamica progettata per fare emergere, supportare e celebrare i campioni di domani attraverso un percorso vincente, fino alla soglia della Coppa Europa.

Alla guida c’è Jürgen Graller, Atomic Local Racing Manager EMEA e allenatore di livello internazionale, Raphaela Oßberger, Atomic Sports Marketing Manager Alpine che si occupa dello sviluppo della strategia marketing nello sci alpino racing e l’ex azzurro Werner Heel, Atomic Manager Junior Racing Italia. Nel team italiano, sotto la guida di Werner Heel, sono presenti Amy Happacher, Bianca Manenti, Alenah Taschler, Tommaso Zanardi, Carlotta Pedrolini, Gioele Cioccarelli, Giulio Cazzaniga, Michele Vivalda, Sophie Schweigl e Victoria Klotz. «Abbiamo sempre pensato di realizzare un progetto in questa direzione per essere ancora più vicini ai giovani atleti – dice Werner Heel – racing manager Italia – Abbiamo sempre pensato di realizzare un progetto in questa direzione per essere ancora più vicini ai giovani atleti. Il tutto ha un programma ufficiale racchiuso nel brand JTC. Abbiamo spinto affinché potesse esistere una figura di collegamento tra il marchio in Austria e gli atleti, esisteva già un’altra figura per l’attività in Germania e Austria e ora il progetto è diventato, con l’attivazione in Italia, a tutti gli effetti europeo. Come Atomic Italia ci occuperemo principalmente della fornitura del migliore materiale ai giovani atleti».

©Gianvito Coco

«Sosteniamo lo sci giovanile con passione e attenzione assoluta perché questi giovani talentuosi atleti rappresentano il futuro luminoso del nostro sport – spiega Luca Tavian, marketing manager Atomic Italia -. Un sentito ringraziamento va a tutti coloro che contribuisco ogni giorno alla loro crescita: i genitori, gli allenatori e tutti i sostenitori, come sci club, negozi, aziende partner, che, con il loro impegno, rendono possibile il sogno di questi giovani talenti. In Atomic vogliamo mettere queste promesse dello sci nelle condizioni di ottenere le massime performance e i migliori risultati in pista attraverso l’expertise del nostro staff, i materiali più efficaci e l’ambiente tecnico più idoneo per guidarli nel percorso da Juniors a Champions». 

Altre news

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...