Bode Miller: "Continuo, questo