Il giorno di Carlo Janka

Vince lo svizzero, Max Blardone è secondo

Alla fine può andar bene così. Moelgg e Blardone, primo e terzo dopo la prima manche; solo Max sul podio alla fine, secondo alle spalle di Carlo Janka. Anche la seconda manche è dura come la prima, stretta, difficile, con visibilità ‘piatta’, appena il sole se ne va. Si parte 15 minuti dopo per sistemare la pista: parte De Tessieres per primo, c’è ancora il sole nelle prime porte e poi lui molla nella seconda parte. Tutti dietro, il primo che riesce a stargli davanti dopo due intermedi, è Didier Cuche che aveva un vantaggio di un secondo e 82 centesimi, ma finisce dietro con oltre mezzo secondo. Dopo che avevano acceso anche i riflettori prima del via di Grange. Tocca a Janka: il vantaggio è ‘pesante’, ma alla fine chiude al comando con 44 centesimi sul francese. Max perde nelle prime porte, è dietro di mezzo secondo, poi ‘chiude gli occhi’ nella seconda parte, attacca ed alla fine è dietro solo per 20 centesimi. E’ il turno di Svindal: ‘scoda’, quasi si siede, ma alla fine è sotto il podio. Chiusura con Manfred: il vantaggio su Janka è di 45 centesimi, non si accontenta, attacca e sbaglia: sesto a 58 centesimi.

Altre news

Battisti sbanca Alleghe: suo il gigante e GPI Senior. Ancora Bertoldini nel GPI Junior

Ad Alleghe primo dei tre giorni di Gran Premio Italia. In programma un gigante Fis che ha visto il netto dominio di Alberto Battisti. Il senior dell'Esercito conquista anche la tappa del Gran Premio Italia Senior. Distacchi importanti infligge l'altoatesino:...

Coppa Europa, nel superG di Orcieres domina Roulin. Alliod e Molteni sedicesimi

Dopo le discese tocca ai superG sule nevi francesi di Orcieres Merlette. Ed è stato lo svizzero Giles Roulin ad aggiudicarsi la gara di Coppa Europa. Distacchi importanti inflitti dall'elvetico: a 88 centesimi c'è l'austriaco Felix Hacker e ad addirittura...

EA7 Emporio Armani presenta le tute da gara per i Mondiali

A Cortina d’Ampezzo presentate le divise da gara EA7 Emporio Armani che gli atleti delle squadre azzurre indosseranno ai Mondiali di tutte le discipline. Le tute, realizzate in tessuto tecnico nel colore azzurro intenso identificativo della nazionale, sono state messe...

Solo sei atleti convocati dalla Svezia per i Mondiali

Pochi (per ora), ma buoni verrebbe da dire. La squadra svedese conta al momento solo sei atleti per i Mondiali di Courchevel/Méribel. Il blocco è quello della squadra femminile dove Manuel Gamper, capo allenatore della squadra, ne ha chiamate...