Il bilancio azzurro delle prime gare di velocità

Parla il coach Gianluca Rulfi

Con Gianluca Rulfi, facciamo il punto di questa prima due giorni dedicata alle discipline veloci. «In discesa è arrivato il risultato di Werner Heel: ci siamo fatti sentire. Per gli altri è mancata un po’ di continuità, ma le condizioni non erano facili. In superG invece contava molto il numero di partenza. Peccato per Staudacher, stava andando bene, ma ha ‘preso’ una pietra sul tracciato che ha poi condizionato la discesa, Innerhofer mi ha detto di aver patito l’interruzione, anche perché la visibilità non era il massimo, mentre Heel ha attaccato, ma ha sbagliato nel ripido, pagando in termini di velocità. E peccato anche anche per Manfred Moelgg: aveva ottimi intermedi all’inizio, sui 70 centesimi, in linea con il podio, ha fatto benissimo il muro, poi ha pagato troppo nel finale».
Stasera per gli azzurri trasferimento a Calgary, poi volo verso Denver, da martedì primi allenamenti in Colorado, in vista delle gare di Beaver Creek.

Altre news

Lake Louise, Curtoni 9a in prova. Goggia: «Finalmente al cancelletto». Davanti Ortlieb

Prima prova cronometrata in Canada a Lake Louise in vista delle gare di velocità di Coppa del Mondo donne in programma da venerdì a domenica. Miglior tempo nettamente per l'austriaca Nina Ortileb che ha distanziato la slovena Ilka Stuhec e...

Presentato il 29° Memorial Walter Fontana in collaborazione con Alpi Centrali

Presentato presso palazzo Lombardia il 29° Memorial Walter Fontana che per il secondo anno, in collaborazione con il Comitato Fisi Alpi Centrali, contribuisce ad organizzare con le realtà sportive del territorio ben 276 gare di sci (alpino e fondo)...

Cason vince per un centesimo la discesa della Val Gardena

La Val Gardena, in attesa della Coppa del Mondo, apre come al solito la stagione della velocità con le gare Fis. Oggi in gara gli uomini, con Mattia Cason ad aggiudicarsi la discesa libera per un solo centesimo sul...

Giorgia Vittoria e Pietro Orsenigo vincono il primo slalom FIS NJR di Livigno

Orsenigo-Orsenigo a Livigno, ma Giorgia Vittoria corre per il Santa Caterina e Pietro per il Gressoney. È loro il primo slalom FIS NJR che si è corso a Livigno oggi, sulla pista Li Zeta che in questi giorni ha...