I migliori Pulcini di Podhio Race Generation. Le premiazioni? Non a Modena, presto lo scoprirete…

C’è una nuova stagione pronta a iniziare e una ancora da premiare per i Pulcini più veloci e costanti d’Italia. E allora è il momento di svelare chi sono stati i migliori sciatori che saliranno sul palco di Podhio Race Generation. Il circuito virtuale, con le classifiche stilate dalla nostra testata, ha incluso ancora una volta i principali appuntamenti nazionali, come International Ski Games, Pinocchio sugli Sci, Criterium Nazionale (solo per i Cuccioli) e Gran Premio Giovanissimi. In alcune categorie è emerso un discreto divario, in altre si è deciso tutto per una manciata di punti. Ma non è certo questo il momento per parlare di campioni e talenti, Podhio Race Generation vuole ancora una volta, prima di tutto, valorizzare i giovani sciatori e le società che s’impegnano ogni giorno, applaudendo tutti indistintamente, al di là di podi e vittorie.

Così è stata confermata la formula che evita gli scarti e i calcoli per le classifiche individuali. Qualche novità invece per stilare la graduatoria di società. Prima venivano sommati tutti i risultati, quest’anno si è scelto di prendere i migliori cinque atleti della classifica di ogni categoria. 

Ora si avvicina il momento della festa, che questa volta non sarà a Skipass Modena, consapevoli che dopo una stagione estiva difficile – con i ghiacciai chiusi per il grande caldo – i club sfrutteranno un ponte dei Santi perfetto per sciare e allenarsi. E allora sarà un inizio stagione all’insegna delle novità e non resta che continuare a seguirci, perché presto vi sveleremo programma e location. 

Ma chi ha vinto? Il Golden Team Ceccarelli ha vinto la classifica per società con 1235 punti, inseguito subito dietro dal Bardonecchia (1228) e dallo Sporting Campiglio che ha totalizzato 1.000 punti; quarto posto per il 18 di Cortina con 890 punti e quinto per il Limone (870).

I Baby più veloci sono stati Rebecca Lo Monaco (Golden Team Ceccarelli), Giorgio Zanardi (18 – Cortina), Asia Joyeusaz (Club de Ski) ed Edoardo Garziera (Sporting Campiglio), i Cuccioli invece Angelica Platinetti (Bardonecchia), Lorenzo D’Acunto (Sai Napoli), Benedetta Rosa Ranieri (Limone) e Tommaso Zanardi (18-Cortina). 

Tutte le informazioni su Podhio Race Generation, l’albo d’oro, il regolamento completo e l’archivio delle news sono disponibili nell’apposita sezione del sito.

Podhio

Kintsugi, Limited Edition e Tiger: i nuovi concept delle tute da gara di Podhio

Podhio presenta le varianti 2024 delle tute da gara, tre concept sviluppati in più colori, davvero una idea brillante ed originale. Lo slogan è Choose Your Skin e abbiamo chiesto a Gianni Roini di presentarcele. Cosa sta dietro a questo slogan?...

Podhio incontra il ciclismo con Beking a Montecarlo. Ora destinazione Pila per Top 50

Terza edizione di Beking, evento nel Principato di Monaco dove il ciclismo agonistico e amatoriale incontra sia la beneficienza con diversi progetti, sia la volontà di veicolare dai più piccoli agli adulti l'importanza dello strumento della bicicletta. Una grande...

Podhio polivalente: ecco la partnership con Beking

Il 26 novembre Podhio sarà ancora in prima linea nella bicicletta. L’azienda toscana infatti è fornitore tecnico per lo staff organizzatore nell’evento Beking che si svolgerà nel Principato di Monaco. Ciclismo Pro che si confronta con un progetto di...

Podhio Store Campiglio sempre più in grande

Nuova location per il Podhio store a Madonna di Campiglio. Ampi spazi, come ampia e multidisciplinare è la vocazione aziendale. Sci, ciclismo, padel, tennis, vela, arrampicata: trasversalità totale che si modula fra racing e lifestyle. Inaugurata la nuova sede...