Hofer, come ti cambia la vita in un anno: «La squadra A, ecco un sogno che si è realizzato»

A far parte della Serra Armada c’è anche Alex Hofer. L’altoatesino di Castelrotto in un anno ha stravolto la sua carriera agonistica. In meglio ovviamente. Lo scorso novembre a Solda in balia delle FIS per giocarsi un posto in Coppa Europa. Poi il podio nel circuito continentale, la vittoria e la prima apparizione in Coppa del Mondo. Spettacolo.

DAL GRUPPO SPORTIVO ALLA SQUADRA A – Dal gruppo sportivo della Finanza fino al ritorno in nazionale, o meglio in squadra A parte integrante della Serra Armada di Alessandro Capitan Futuro Serra. Ma sentiamo Alex Hofer, esempio per tanti Giovani e Senior di come non bisogna mollare mai: «Mi sono trovato subito bene con la squadra. Conoscevo già i compagni e anche Serra, dal momento che quando ero entrato in squadra nazionale giovanile Ale allenava il gruppo Coppa Europa. Se guardo indietro, mi accorgo che in una stagione ho fatto passi avanti significativi e ora sono in squadra A, un sogno che si è realizzato pur essendo solo un primo passo».

PROBLEMA ALL’ANCA – Peccato solo per un problema fisico. Ancora Hofi: «Il raduno allo Stelvio è andato bene, anche se non ho potuto dare quell’intensità al lavoro come avrei voluto. Infatti ho ancora problemi all’anca operata ad inizio primavera 2017. Con il preparatore Andrea Viano sto svolgendo un lavoro atletico di prevenzione a cui aggiungo della fisioterapia. Il prossimo raduno allo Stelvio? Non so se parteciperò, voglio arrivare in Argentina nella forma migliore e curarmi quindi al meglio».   

Altre news

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...