Hirscher a Vienna: «Solo con un miracolo sarò al via dello slalom di Levi»

Dopo Anna Veith e Lara Gut, è toccato a Marcel Hirscher incontrare la stampa. Il campione austriaco questa mattina ha parlato ai media dichiarando che «solo con un miracolo potrò essere al via dello slalom di Levi. E solo in pista, senza gareggiare per le prime posizioni». Hirscher procede la sua riabilitazione ma pare non essere troppo ottimista. Un ritorno sugli sci potrebbe essere previsto per la fine di ottobre, ma il salisburghese assolutamente non sarà al via del gigante di Soelden, sconsigliato anche dai medici. «Voglio essere pronto per gennaio», aggiunge. Dunque Hirscher, a meno di un miracolo, potrebbe tornare in gara in Canada e America. Il gesso è stato tolto e la riabilitazione prosegue con sedute di ginnastica e fisioterapia. Inoltre c’è il problema dei nuovi sci da gigante. «Difficile lo sviluppo, ho solo le reazioni dei miei colleghi e non tutti sono contenti dei nuovi raggi – racconta -. Questi atleti avranno 20/25 giorni di allenamento da qui a Soelden, dovrò cercare di recuperare il divario, sarà una bella sfida».

Altre news

I norvegesi per la prossima stagione

La federazione norvegese ha ufficializzato le squadre per la prossima stagione: si lavora sempre di più sui giovanissimi con una crescita numerica delle C. Mancano due protagonisti all’appello: Lucas Pinheiro Braathen che, come tutti sanno, difenderà i colori del...

AOC. Platinetti: «Non solo Cecere, bilancio di gruppo esaltante». Barbera: «Aspiranti in gran spolvero»

Stagione conclusa, anche se mancano alcune Fis in Scandinavia a dire la verità, ma è tempo di bilanci. Iniziamo a prendere in considerazione le squadre dei Comitati regionali e partiamo dal Comitato Alpi Occidentali. Per il settore femminile una...

Ecco le squadre svizzere: il tecnico Heini Pfitscher con Holdener e Rast, promosso anche Tavola

Swiss Ski ha ufficializzato squadre e staff per la prossima stagione agonistica, dopo quella trionfale appena andata in archivio. Sfera di cristallo per Lara Gut-Behrami e Marco Odermatt, oltre a numerose coppe di specialità e alla vittoria nella Coppa...

Come sarà l’Italia femminile di Coppa del Mondo?

Non cambia granché la struttura dell’Italia femminile di Coppa del Mondo. Confermata dal dt Gianluca Rulfi la squadra èlite con le quattro atlete che avranno sempre il loro tecnico di riferimento: Luca Agazzi per Sofia Goggia, Davide Brignone per...