Hintertux, al lavoro anche gli aspiranti maestri del Trentino

Nella località austriaca di Hintertux sta proseguendo con entusiasmo la formazione dei maestri di sci del Trentino. Due i referenti sportivi alla guida della formazione, gli Istruttori Nazionali Veronica Gandini e Giovanni Manfrini (il secondo inoltre fa parte della commissione Coscuma Fisi).
«Attraverso un costante confronto, e seguendo le linee della federazione, sviluppiamo un’idea di formazione che copre più aree, tecnica-didattica e culturale-scientifica. Raccogliamo idee anche dalle altre discipline oltre che da altri campi e settori, collaborando inoltre con docenti esterni. E grazie ai loro interventi durante la formazione,  i docenti lasciano continui spunti di riflessione per poter sviluppare un programma in continuo e costante aggiornamento con la rapida evoluzione di ciò che ci circonda», fa sapere Manfrini.

Sul programma totale del corso, gli Istruttori Nazionali coinvolti ruotano. «In questo modo i corsisti hanno la possibilità di collaborare con molteplici professionisti attingendo a varie esperienze percorrendo la linea di programma definita in partenza. Tornando alla formazione, la pausa estiva sarà dedicata ai moduli e agli esami delle materie culturali-scientifiche. In autunno riprenderanno le sessioni tecniche e didattiche con i relativi esami che consentiranno ai corsisti di fare una prima esperienza durante l’inverno nel mondo del lavoro all’interno delle scuole sci», chiude Manfrini. Parallelamente al tirocinio la formazione proseguirà per concludersi nella primavera del 2024 con esami dedicati all’abilitazione finale al titolo. Il referente sportivo per gli aggiornamenti maestri è l’Istruttore Nazionale Omar Longhi.

Altre news

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...

I norvegesi ripartono dal Trentino

Anche quest'anno la Nazionale norvegese ha scelto il Garda Trentino per il ritiro estivo, con allenamenti tra il Lago di Garda e le Dolomiti della Paganella. Dal 19 al 24 maggio, undici atleti ed i loro tecnici hanno sfruttato...

Pronte le squadre del Comitato AOC

Definite le squadre del Comitato AOC. Linea di continuità con la conferma degli allenatori Alberto Platinetti per il settore femminile, Ruggero Barbera per quello maschile e Alessandro Roberto in affiancamento per entrambe le squadre. Il responsabile Oriano Rigamonti ha...