Graduatorie FISI, Carabinieri primi nello sci alpino. Gardena leader a livello giovanile

A livello assoluto guida il Centro Sportivo Esercito

0
Paris, Brignone e Fill a Roma

Un po’ un appuntamento atteso di inizio o meglio di fine stagione: le graduatorie della FISI. D’accordo una classifica che non dà podi o medaglie, ma che comunque è molto sentita, soprattutto a livello di gruppi sportivi. Sana rivalità che non guasta mai, si potrebbe dire. La generale, vede al comando Esercito davanti a Carabinieri e Fiamme Gialle, ma la situazione si ribalta guardando solo la graduatoria dello sci alpino: primi i carabinieri e secondi gli alpini, con terzi sempre i finanzieri. 2.856.484 il punteggio totale del Sezione Sci del Centro Sportivo Carabinieri con una bella quota per l’attività giovanile, 1.217.152.

GARDENA LEADER GIOVANILE – Il Centro Sportivo Esercito si ferma a 2.839.621, sempre con un bel punteggio tra i giovani, 1.176.132. Terzo il Gruppo Sciatori Fiamme Gialle a 2.698.276, quindi le Fiamme Oro Moena a 2.248.396 e quinto posto per il Raiffeisen Gherdeina a 2.216.314, leader assoluto a livello giovanile con 2.186.314 punti. Completano la top ten lo Sci Club Aosta (1.699.447, con un alto punteggio, di 528.000 a livello organizzativo), lo Ski Club Chamolè a 1.681.416 (secondo per l’attività giovanile), il Radici Group a 1.562.459, lo sci club Lecco a 1.544.996 e lo Ski College Veneto-Falcade a 1.424.776 (terzo per l’attività giovanile).