GPI Giovani a Folgaria, Vinatzer su Moling e Niedermair. H.Zingerle vince il gigante FIS

Dopo il Gran Premio Italia Senior griffato Altipiani Ski Team vinto da Antonio Fantino, ancora gare a Folgaria, Trentino. Oggi Marangoni Cup by Sci Club Citta di Rovereto, con un gigante FIS valido per il Gran Premio Italia Giovani. E la FIS parla ladino, con accento badiota: infatti primeggiano i fratelli Zingerle, azzurri del gruppo Coppa Europa. Hannes vince, con Alex terzo. Secondo il bulgaro Albert Popov.

Hannes Zingerle ©FISI Trentino
Hannes Zingerle ©FISI Trentino

Quarto classificato il ’99 altoatesino dei carabinieri Alex Vinatzer, già quest’anno esordiente in Coppa Europa: il bravo Aspirante si porta a casa il GPI Giovani. Quinto Alexander Prast: il B è stato ieri tredicesimo in Coppa Europa. Sesto lo statunitense Tim Jitloff, in testa dopo la prima manche. Settimo Rocco Delsante, CUS Parma, ottavo il poliziotto Pietro Franceschetti, nono il carabiniere Antonio Fantino e decimo il poliziotto Andrea Squassino. Il podio del Gran Premio Italia Giovani vede al secondo posto il carabiniere badiota Samuel Moling e al terzo l’altoatesimo Daniel Niedermair. Nella classifica Aspiranti, con Vinatzer podio per Davide Baruffaldi, Lecco – AC, e Giovanni Zazzaro, napoletano dell’ASIVA. Nei top 15 assoluti anche undicesimo Michelangelo Tentori, Lecco, dodicesimo Alex Hofer, Fiamme Gialle, tredicesimo Andrea Ballerin azzurro del gruppo Coppa del Mondo, quattordicesimo l’azzurrino Alberto Blengini e quindicesimo Alessandro Brean, Cesana.

GUARDA LA CLASSIFICA

Altre news

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...