podio assoluto Gs fis con Midali sul gradino più alto

Il Gran Premio Italia donne riparte da Cortina d’Ampezzo. Sulla Lino Lacedelli, pendio inaugurato nemmeno un mese fa, è tempo di gigante. E che gigante: diverse azzurre delle squadre nazionali, anche maggiore, si sono date battaglia sulle nevi ampezzane di Cinque Torri. Una bella lotta fra le porte larghe organizzata dallo Sci Club Drusciè Cortina che oggi ha intitolata la gara allo sponsor +Energia. Si aggiudica la classifica del GPI Emmi Frenademez, 2000 griffata Ski Team Alta Badia. Seconda GPI Lucia Pizzato: la padovana, tesserata con le Fiamme Oro, si allena proprio agli ordini di Mauro Baldo nel Drusciè Cortina e così questo è un bel podio in casa. Il podio del circuito giovanile istituzionale è completato poi da Laura Rota del GB Ski Club. Pizzato e Rota sono prima e seconda Aspirante, terza piazza Aspirante per Sophie Mathiou dei carabinieri. 

podio aspiranti assoluto com Pizzato e Guerinoni

MIDALI PRIMEGGIA – Il gigante Fis è stato vinto dall’azzurra del gruppo Coppa del Mondo Roberta Midali. La bergamasca della Valle Brembana ha anticipato la svizzera Vanessa Kasper a 8 centesimi. A 27 invece terza ecco la tedesca Fabiana Dorigo. Nella top ten cinque atlete azzurre: quinta Maria Luisa Bertani, sesta Ilaria Ghisalberti, settima Giulia Tintorri, ottava Elisa Platino e nona Francesca Fanti. Domani slalom. 

podio assoluto Giovani, primeggia l’azzurra Ghisalberti