Goggia-Delago: le azzurre davanti dopo il superG della combinata. Holdener (sesta) favorita per vittoria e coppetta

Le azzurre sono al comando dopo il superG della combinata alpina di Crans Montana. Davanti a tutte c’è Sofia Goggia con il crono di 1’03″70, ma subito dietro, a 24/100 c’è l’ottima Nicol Delago. Per Sofia Goggia sensazioni migliori rispetto alla giornata di ieri, «anche se questa neve così molle non era facilissimo sciare». Sorpresa invece la gardenese: «Non mi sembrava di andare così bene, adesso lo slalom sarà duro, non è la mia specialità». Terzo posto provvisorio per la norvegese Ragnhild Mowinckel, a 49/100.

PER LA COMBINATA – In chiave combinata alpina Federica Brignone è quinta, a 91/100, ma subito dietro c’è la favorita per la vittoria Wendy Holdener, a 1″14 da Sofia Goggia. Si candida a un posto sul podio anche Petra Vlhova, brava in superG con l’ottavo tempo. Nona Johanna Schnarf, 17a Marta Bassino, un po’ indietro per potersi giocare la coppa, ma non si sa mai, anche perché con la neve non così dura, potrà sfruttare un pettorale più basso nell’inversione delle trenta per lo slalom. E’ uscita Federica Sosio.

Altre news

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...