Gli slalom chiudono i Regionali Children in Val d'Aosta

La rassegna alla 'La Greye' di Courmayeur

Si sono conclusi alla “Le Greye” di Courmayeur, i Campionati regionali Allievi e Ragazzi, con la disputa dello Slalom. Cielo coperto, temperatura ben al di sotto degli zero gradi, qualche fiocco di neve a far da contorno alla manifestazione, organizzata dallo Sc Crammont MB, circuito Gros Cidac, con in palio il Trofeo MP Filtri, che al termine delle tre gare vede il successo dello Sc Chamolé, a precedere lo Sc Aosta e lo Sc Mont Glacier. A livello individuale, sui due tracciati di 49 e 48 porte, disposte da Luca Rossi e Matteo Belfrond per gli Allievi, e da Claude Larivière e Stefano Pellin per i Ragazzi, a imporsi sono stati Alessia Timon, Niccolò Aldera, Chiara Pirovano e Niccolò Mazzocco. Categoria Allievi. Due manche condotte alla grande e vittoria finale ad Alessia Timon (Sc Gressoney MR), al traguardo in 1’30”11, a precedere Jacqueline Fiorano (Sc Chamolé; 1’31”46) e Giulia Camporese (Sc Pila; 1’32”32). Quarta Chiara Giannotti (Sc Courmayeur MB; 1’32”59) e, quinta, Margaux Truc (Sc Aosta; 1’32”69). Nei maschi, atleti sul podio divisi da soltanto 23/100, e a imporsi è Niccolò Aldera (Sc La Thuile Rutor; 1’29”20), a
precedere, di 18/100, Michael Tedde (Sc Chamolé; 1’29”28) e, di 23/100, André Pellissier (Sc Aosta; 1’29”43). Quarto posto a André Barailler (Sc La Thuile Rutor; 1’30”08) e, quinto, Jean-Claude Ferrod (Sc Granta Parey; 1’30”84). Categoria Ragazzi. Netto il dominio di Chiara Pirovano (Sc Gressoney MR), che s’aggiudica il titolo in 1’28”97), davanti a Anaïs Zemoz (Sc Aosta; 1’32”66) e a Eleonora Isidori (Sc Chamolé; 1’37”39). Quarta Giorgia Viglianco (Sc Courmayeur MB; 1’37”98) e, quinta, Amelie Guidetti (Sc Pila; 1’38”73). Distacchi dilatata anche nella competizione al maschile, con gradino alto del podio a Niccolò Mazzocco (Sc Chamolé; 1’29”24), seguito da
Leonardo Mezzatesta (Sc Aosta; 1’30”26) e dal compagno di sodalizio, Aimé Boniface (Sc Chamolé; 1’31”16). Quarto posto a Benjamin Alliod (Sc Pila; 1’31”97) e, quinto, Gabriele Belotti (Club de Ski Valtournenche; 1’33”44).

 

Altre news

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar da ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Telenovela finita. Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha...

La Svizzera ha scelto le condizioni di La Thuile per gli ultimi allenamenti

La Thuile si rivela anche sul finale di stagione una meta privilegiata per i top dello sci mondiale. In quest’ultima settimana di apertura, appena chiuso il Criterium Cuccioli con 600 giovani atleti da tutta Italia, ecco che il comprensorio...