Gli azzurri per Vancouver

Ma le ultime gare di Coppa del Mondo valgono ancora come selezione

In Val di Fassa la presentazione delle squadre in vista delle Olimpiadi di Vancouver. I nomi sono già stati pubblicati sul sito del Coni, ma le ultime gare di Coppa del Mondo, quelle del fine settimana di St.Moritz e Kranjska Gora ‘valgono’  ancora per una qualificazione: il minino richiesto è un posto nei primi otto, alcuni sono stati convocati anche senza questo piazzamento, chi è escluso dalla lista e si piazza tra i primi ha tutte le chance per andare a Vancouver. Per esempio in campo maschile: in slalom adesso nel quartetto ci sono Thaler e Deville, ma se Gross arrivasse ottavo (se ovviamente Thaler e Deville no) andrebbe a Vancouver. Stesso discorso in gigante per Schieppati o Gufler che potrebbero insidiare il posto di Ploner (ma dovrebbero salire sul podio, visto i piazzamenti di Ploni). Il resto della squadra maschile vede Giuliano Razzoli, Manfred Moelgg (oltre a Thaler e Deville) in slalom, in gigante Massimiliano Blardone, Davide  Simoncelli, Manfred Moelgg e Alexander Ploner, per la velocità sono sicuri Werner Heel, Patrick Staudacher, Christof Innerhofer, Peter Fill oltre a Dominik Paris per la supercombinata e come riserva.
Nella squadra femminile tre azzurre per gigante e slalom Manuela Moelgg, Denise Karbon e Nicole Gius, con Federica Brignone in gigante e Chiara Costazza in slalom a completare il quartetto. Nella velocità Nadia Fanchini, Daniela Merighetti, Lucia Recchia ed Elena Fanchini. 
Primi a partire i discesisti il 30, campo base sarà Nakiska a due ore di volo da Whistler.

Altre news

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i...