Gigantisti ultimo giorno a Tignes. A Soelden venerdi'

Sul ghiaccio francese l'ultimo allenamento in vista di domenica

Questa mattina i gigantisti azzurri si alleneranno ancora sulle nevi perenni transalpine di Tignes. La decisione di recarsi in Francia è stata presa all’ultimo momento. D’altronde ‘sotto i piedi’ i gigantisti azzurri non avevano ancora trovato il ghiaccio, condizioni simili al ‘barrato’ del Rettenbach. A Tignes tuttavia si presentavano situazioni che si sono spesso trovate a  Soelden. Vi ricordate due anni fa quando i gigantisti affrontarono il ghiaccio solo ed esclusivamente per la prima volta in gara? Così Massimiliano Blardone, Davide Simoncelli, Alberto Schieppati, Manfred Moelgg, Giovanni Borsotti, Florian Eisath, Michael Gufler e Luca De Aliprandini terminano oggi la rifinitura. Christof Innerhofer ha prerito rimanere in Austria con i discesisti che si allenano ad Hintertux, mentre Alexander Ploner non ha voluto forzare e raggiungerà direttamentre l’Oetztal. Dopo Tignes gli azzurri rientreranno in Italia e si recheranno a Soelden solo nella giornata di venerdì.

Altre news

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i...