Ghezze: 'Cresce lo spirito di gruppo'

A Les 2 Alpes riposo per le velociste azzurre, in ritiro fino a venerdi'

Nonostante le condizioni meteo non facili, prosegue senza intoppi il raduno delle velociste azzurre di Coppa del Mondo a Les Deux Alpes, in Francia. La Federazione Italiana Sport Invernali ci aggiorna così sull’andamento del lavoro. 

TREGUA – Il ghiacciaio di Les Deux Alpes concede una giornata di riposo al team della velocità. Daniela Merighetti, Sofia Goggia, Verena Stuffer, Johanna Schnarf, Camilla Borsotti, Elena Curtoni, Francesca Marsaglia ed Elena Fanchini hanno potuto tirare il fiato dopo sei giorni di sci dall’inizio del raduno. «Una cifra tutto sommato soddisfacente – spiega l’allenatore responsabile Alberto Ghezze -. Abbiamo ancora tre giorni per accrescere ulteriormente questo numero (il raduno si concluderà venerdì 11 luglio, ndr), e se consideriamo le condizioni meteorologiche di questo periodo, dobbiamo essere contenti. Lo scopo della trasferta francese era quello di sistemare tante piccole cose, perché ci siamo presentati sul ghiacciaio con qualche atleta che aveva un maggior numero di giorni di sci rispetto ad altre, con un approccio meno addestrante. Adesso stiamo andando su cose più attinenti alla velocità, mentre con Goggia e Fanchini abbiamo avuto un occhio più delicato visti i loro recenti infortuni, per cui uno dei nostri allenatori si è dedicato dedicato alle loro esigenze». 

CAMERATISMO
– Rispetto ad altre occasioni, le ragazze stanno soggiornando in appartamenti. «Sono molto contente della proposta che avevamo fatto – afferma Ghezze -. L’idea nasce dall’esigenza di ottimizzare i costi, ma non solo. E’ servito per cementare ulteriormente lo spirito di gruppo e credo si siano divertite. Hanno avuto l’opportunità di esibirsi a turno ai fornelli, ne abbiamo viste un po’ di tutti i colori… ». Il prossimo raduno è fissato alla fine del mese di luglio, con una serie di test fisici presso la struttura di Mapei Sport grazie alla collaborazione ufficializzata pochi giorni fa, che precedono cinque giorni di allenamento sul ghiacciaio di Cervinia. 

 
 
 

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...