Gardena: la seconda prova parla norvegese

Jansrud e Svindal i piu' veloci, quinto Paris, settimo Heel

La seconda prova cronometrata della discesa della Val Gardena ha premiato il norvegese Kjetil Jansrud. A soli sette centesimi il compagno di squadra Aksel Lund Svindal e a 45 il canadese Klaus Kroell, poi il canadese Erik Guay, l’azzurro Dominik Paris (+ 0.84), il francese Adrien Theaux, gli altri azzurri Werner Heel (+ 0.87) e Siegmar Klotz (+ 0.92), lo statunitense Marco Sullivan (+ 0.94) e il francese Johan Clarey (+ 1.17). Christof Innerhofer è arrivato diciassettesimo a 1.61, Silvano Varettoni trentaduesimo a 2.53, Peter Fill trentaquattresimo a 2.56, Hagen Patscheider quarantaduesimo a 3.11, Matteo Marsaglia cinquantunesimo a 3.61, Paolo Pangrazzi cinquantanovesimo a 4.49. A questo link la classifica completa: www.fis-ski.com/uk/604/610.html?sector=AL&raceid=70985

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...