Frattarelli, domani un incontro chiarificatore

"C'è da stabilire bene i ruoli, io non ho ancora firmato nulla"

Antonio Frattarelli ha presentato ieri in federazione il suo programma in termini di ‘commerciale, immagine, promozione e marketing’. L’ufficio di presidenza ha ufficializzato il rapporto di consulenza con l’ex presidente di Salomon Italia, che tuttavia, pur ritenendosi lusingato della fiducia, incontrerà domani in via Piranesi il presidente Giovanni Morzenti. “Ho presentato il mio programma, ma non ho ancora firmato nulla. E’ un incarico molto interessante, ma è necessario definire bene i ruoli. Non c’è stata molta chiarezza in queste ore, domani avrò un incontro chiarificatore per capire bene come impostare il lavoro, i ruoli di ognuno e chi avrò a disposizione per lavorare”. Intanto Frattarelli, che conta molto sul braccio operativo e relazionale di Robert Brunner sul campo, avrà un compito tanto delicato, quanto importante, ossia guardare a nuove sponsorizzazioni, trovando insomma a nuove risorse finanziraire. “Certo, ma per far questo bisogna organizzare bene la federazione. Il mio motto è – nessuno da niente per niente – quindi c’è da fare un discorso di marketing e di organizzazione. Se non si ha un prodotto, si fa fatica poi a venderlo”. In termine di riorganizzazione il sessantatreene di Serravalle Scrivia, ci tiene ad avere compattezza e linearità in termini di gestione: “La cosa più importante è andare tutti nella stessa direzione, un grande errore è lavorare per compartimenti stagni”.

 

Altre news

Kilde apre le danze della velocità con un successo a Lake Louise

La prima discesa della stagione è nel segno di Aleksander Aamodt Kilde. A Lake Louise il maltempo concede una tregua: visibilità spesso piatta, a volte con il sole, ma pista bella compatta. Il norvegese, con il pettorale 6, primo...

Killington: Bassino seconda dietro solo a Gut-Behrami. Nona Brignone, Melesi ottima 11a, primi punti per Colturi

È di Lara Gut-Behrami il primo gigante della stagione. L'elvetica ha vinto la prova di Killington - con partenza abbassata per il vento - con soli 7/100 sull'azzurra Marta Bassino che centra subito il podio, il ventiduesimo della sua...

Hector comanda a Killington, Bassino quinta e in lotta per il podio

Sara Hector risponde presente nel primo gigante della stagione, quello di Killington partito dalla partenza di riserva per colpa del forte vento. La svedese, data in grande forma già nei giorni pre-Soelden, è davanti a tutte dopo la prima...

A Bormio si lavora senza sosta per preparare la Stelvio

La Stelvio si prepara ad accogliere gli uomini jet della tradizionale tappa di Coppa del Mondo tra Natale e Capodanno. Due gare, magari tre, visto che a Lake Louise ieri sono tutti rimasti in albergo. Le precipitazioni nevose dei...