Saracco, Liberatore, Maurberger e Lorenzi

Lo sci mercato impazza e spiazza. Come sempre, come ogni primavera. Fallita, come sembra, la ricerca di un italiano all’estero a coordinare il settore maschile, si palesa in federazione la linea di creare addirittura due direttori sportivi. Un incarico più gestionale, organizzativo, da cinghia di trasmissione con via Piranesi e in particolare con il presidente Flavio Roda. Così con Massimo Rinaldi si parla con insistenza anche di Roberto Lorenzi, attuale coordinatore del gruppo Coppa Europa maschile. Tuttavia a Lorenzi sarebbe affidata la direzione del settore femminile, con Rinaldi che si potrà concentrare sugli uomini. Discipline veloci a parte, c’è da rifondare infatti il settore delle discipline tecniche dove da due stagioni non si vede un podio.

MASSI – Intanto c’è stato un contattato con Andrea Massi, ex coach di Tina Maze e direttore tecnico della Slovenia. La risposta sarebbe stata negativa, dal momento che Massi avrebbe preferito un ruolo più sul campo.