Fill: "Un altro passo avanti"

Apripista in Coppa Europa a Wengen

Peter Fill ha fatto l’apripista a Wengen e domani, tempo permettendo si ‘tufferà’ ancora sul Lauberhorn, dove in Coppa del Mondo ha conquistato un podio. “Un altro passo in avanti rispetto a Bormio, anche se in partenza ero ancora un po’ nervoso. Ieri ero preoccupato perché avvertivo dolore, non so se per il viaggio, ma oggi a conti fatti sono soddisfatto. Domani ci proverò ancora, se non faranno la gara ci fermeremo due giorni a fare allenamento in slalom. Poi torno a casa e quindi lunedì sarò di nuovo a Wengen per la Coppa del Mondo. Sicuramente sarò al via nelle prove e poi prenderò una decisione. Va meglio certo, ma sono ancora indietro con la preparazione e a tratti avverto insicurezza in discesa”.

Altre news

De Leonardis vince la discesa di Pila; Granruaz prima nel Gran Premio Italia

Settore femminile di nuovo in pista per il Gran Premio Italia. Oggi, sulle nevi valdostane di Pila, giornata intensa con la disputa prima della prova cronometrata e poi di una discesa Fis, valida appunto per il circuito istituzionale femminile. La...

GPI Dicoflor all’Abetone: successo di Seppi su Hofer nel secondo gigante

Seconda giornata di gare all’Abetone per il Gran Premio Italia Dicoflor: ancora gigante, questa volta valido solo per il circuito Senior. Vittoria dell’azzurro della B, il finanziere Davide Seppi che chiude con 24 centesimi di margine su Alex Hofer,...

Bagnatura terminata, a Passo San Pellegrino si attende il grande spettacolo. Definita la squadra azzurra

Destinazione Val di Fassa, dove la Coppa del Mondo femminile arriverà questo fine settimana. Nelle prossime ore sono attese le azzurre, che prima di concentrarsi sui superG di Passo San Pellegrino si alleneranno sulle piste azzurre. Oltre Federica Brignone,...

Abetone, Battisti e Paci protagonisti nel gigante GPI

ABETONE - Scatta la quattro giorni di gare del Gran Premio Italia sulle nevi toscane dell'Abetone. In cabina di regia il Team Top Ski, che in collaborazione con la società impianti SEF, che sono riusciti a mettere in piedi...