Fill e Innerhofer tornano sulla neve

Sul ghiacciaio dello Stelvio le prime curve della stagione dei polivalenti

Dopo due settimane di nebbia e neve, è arrivato finalmente il sole al Passo dello Stelvio. Sole e neve invernale, davvero il massimo per Peter Fill e Christof Innerhofer che hanno rimesso gli sci dopo il periodo forzato di riposo. ‘Inner’ dal 12 marzo, giorno del superG delle finali di Coppa del Mondo di Garmisch. Poi mal di schiena, l’intervento chirurgico per l’ernia inguinale, quindi la ripresa del lavoro atletico. ‘Pietro’ invece non sciava dal superG olimpico di Whistler Creekside: tanto lavoro ‘a secco’, prima di assaggiare nuovamente la neve. Due giorni al Passo dello Stelvio, e con loro abbiamo visto anche Stefan Thanei, che fa parte del gruppo ‘atleti di interesse nazionale’ e si aggregherà ufficialmente alla squadra dalla trasferta argentina. "Dal 2 luglio saremo a Les 2 Alpes, ma prima Innerhofer e Fill avevano bisogno di ritrovare confidenza con la neve. Ecco il motivo di questo mini raduno", ci ha detto l’allenatore responsabile Gianluca Rulfi. I due azzurri intanto si sono cimentati al Cristallo su un gigante su terreno ondulato e poi esercizi sul Payer fra i ‘ciuffetti’.

Altre news

Goggia senza limiti: «Volevo la doppietta, ci sono riuscita»

Non bastava vincere. Sofia Goggia vuole la perfezione. Lo aveva promesso ed eccola oggi ancora in trionfo sulla Men's Olymouc - East Summit di Lake Louise. «Si può fare meglio», diceva ieri. Eccola, aveva ragione. Domina ancora in Canada...

Missile Goggia colpisce sempre: doppio trionfo a Lake Louise

Che andare. Diciannove vittorie in Coppa del Mondo (14 in discesa) e oggi doppietta stagionale sulla Men's Olympic /East Summit di Lake Louise (5 vittorie sul pendio canadese). Sofia Goggia fa paura. Non viene fermata dal vento che soffia...

E’ Kilde l’uccello predatore: battuto ancora Odermatt. Marsaglia 16°

Birds of Prey, nome della pista di Coppa del Mondo di Beaver Creek, significa uccelli da preda. Ed è il norvegese Aleksander Aamodt Kilde l'uccello predatore sulle nevi del Colorado., che porta a quindici i successi nella massima serie...

Gardena, semaforo verde per la 55a Coppa del Mondo

La Coppa del mondo di sci sulla Saslong si aprirà, come da tradizione, venerdì 16 dicembre con il superG. Sabato 17 dicembre, invece, si svolgerà la classica discesa, che sarà la 100a gara di Coppa del mondo in Val...