Festa Brignone a St. Anton

Festa Brignone a St. Anton. Una gara impeccabile la sua: precisa nella parte alta, velocissima nel tratto finale con una serie di curve disegnate in modo incredibile. Basta un dato: nel terzo settore ha rifilato 44 centesimi alla seconda, più di mezzo secondo alla terza. Che sono due svizzere: Joana Haehlen che rimedia al traguardo 54 centesimi e Lara Gut-Behrami 66. Distacchi importanti su una gara da appena un minuto di gara, con partenza ribassata a causa della neve caduta nella notte. Per Federica è il ventunesimo successo in Coppa del Mondo (e 51esimo podio), di nuovo in testa a questa speciale graduatoria azzurra dei vincitori nel massimo circuito.
Ci sono stati anche attimi di paura con la caduta di Sofia Goggia che perde l’esterno e scivola via: alza subito la mano per dire che tutto è ok, scende nel parterre sci ai piedi.
Tornando alla classifica, solo in sette sotto il secondo: quarta Tessa Worley a 82, quinta Tamara Tippler a 89, sesta Ragnhild Mowinckel a 96, settima Kira Weidle a 97. Ottava un’ottima Marta Bassino a 1.03, quindi Cornelia Huetter a 1.07 e Laura Gauche a completare la top ten. Un po’ di sbavature qua e là sul tracciato condizionano la prestazione di Elena Curtoni, tredicesima a 1.35, nelle venti un terzetto azzurro con Roberta Melesi e Laura Pirovano, sedicesima, con lo stesso crono a 1.64, Karoline Pichler diciottesima a 1.66.

 

Altre news

Tanto azzurro nell’ascesa di Dzenifera Germane

«Tutti dicono che ha sempre sciato in Austria, ma lei ha davvero iniziato in Lettonia». Così precisa subito Simone Calissano, parlando di Dzenifera Germane, visto che il tecnico piemontese dall’ultima stagione segue la ventunenne lettone con l’Apex2100 International Ski...

Linea di continuità nelle squadre femminili azzurre

Pronte le squadre azzurre femminili. Tutto confermato per quanto riguarda il gruppo élite con quattro atlete, Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni e Sofia Goggia, quattro tecnici di riferimento, Daniele Simoncelli, Davide Brignone, Paolo Stefanini e Luca Agazzi, sotto...

Ecco le squadre maschili. Rimane Innerhofer ma Gross da ottobre. Sale Talacci, scende Barbera

Ecco le squadre maschili di sci alpino per la stagione 2024-2025 agli ordini del direttore tecnico Max Carca. Christof Innerhofer doveva essere escluso considerate le prime riunioni, poi alla fine è stato inserito ancora nel gruppo Coppa del Mondo....

Il 20 luglio a Razzolo di Villa Minozzo sarà grande festa per Razzoli

La grande festa per l'addio alle gare di Giuliano Razzoli è fissata a Villa Minozzo, nel natale Appennino reggiano, in frazione Razzolo sabato 20 luglio. Sarà l'addio ufficiale alla magica carriera dello slalomista emiliano, oro a Vancouver nel 2010,...