Felix Neureuther, trentun'anni dopo il papà Christian

Vittoria a sorpresa del tedesco Felix Neureuther. Terzo Giuliano Razzoli

Nel 1979 sul Ganslern di Kitzbuehel vinse lo slalom suo papà Christian Neureuther davanti a Ingemar Stenmark e Phil Mahre. Oggi il figlio Felix ha ottenuto a sorpresa il primo successo in carriera, precedendo Julien Lizeroux e Giuliano Razzoli. I due leader della prima manche, Reinfried Herbst e Manfred Moelgg, sono finiti entrambi out nel tratto ripido a causa di una pista che è andata via via deteriorandosi. In casa Italia rammarico per questa uscita di Moelgg, che sava davvero attaccando, ma grande festa per il podio di Giuliano Razzoli che nella seconda manche ha dimostrato grande carattere su una pista davvero poco adatta alle sue caratteristiche. L’errore di oggi è costato a Herbst anche il pettorale rosso di leader dello slalom, che passa a Julien Lizeroux in vista della Nightrace di martedì sera a Schladming. La vittoria nella combinata dell’Hahnenkamm è andata ad Ivica Kostelic che nello slalom odiermno ha cercato di prendere meno rischi possibile, concludendo comunque in settima posizione (stesso piazzamento della discesa libera). Da segnalare il tredicesimo posto di Cristian Deville, che ha sfruttato magnificamente il pettorale di partenza della seconda manche, facendo segnare il quinto tempo parziale. Un piazzamento che, con molta probabilità, gli vale un biglietto per lo slalom di Vancouver.

A BREVE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI ‘LIVE’ DAL NOSTRO INVIATO A KITZBUEHEL

Altre news

Braathen operato di appendicite. Rientro per lo slalom iridato del 19?

Lucas Braathen è stato operato di appendicite acuta in Austria presso l'ospedale di Zell am See. Il fuoriclasse norvegese è stato dimesso in mattinata. Piinheiro ha accusato dolori forti all'addome durante una vacanza a Parigi dopo lo slalom di...

Alleghe, Pizzato gigante. Rigamonti (2°) si impone nel GPI Junior su Bertoldini e Claudani

Seconda gara ad Allegjhe: nel gigante Fis ottima prestazione dell'azzurrino Stefano Pizzato. Il C anticipa Leonardo Rigamonti Fiamme Gialle, quindi Andrea Bertoldini del Lecco AC, staccati rispettivamente di 42 e 56 centesimi. Bella prova dei due che si mettono dietro...

Coppa Europa, due top ten per le azzurre nelle discese di Chatel

La Coppa Europa femminile fa tappa sulle nevi francesi di Chatel con due discese e un superG, recupero di quello di San Pellegrino. Mercoledì, nella prima discesa, doppietta austriaca con Christina Ager che precede di 38 centesimi Nadine Fest,...

Limone, Platino si impone nettamente in gigante. Rosca anticipa Collomb e Marangon nel GPI

Seconda gara a Limone Piemonte griffata Equipe Limone e Ski College Limone. Ed è tempo di gigante Fis, con una netta vittoria dell'azzurra Elisa Platino che mette dietro di gran lunga altre due atlete della squadra nazionale: a 1.82...