Eurogripp sbanca in Coppa Europa: Fassa, Ahrntal e adesso Folgaria

Cresce Eurogripp: il brand trentino sempre più visibile e soprattutto sempre più società, comitati e stazioni sciistiche organizzatrici di eventi agonistici utilizzano il palo snodato da slalom Eurogripp. Infatti l’azienda di Tesero è stata presente negli appuntamenti di Coppa Europa in Val di Fassa con i ragazzi e con le ragazze invece in Alto Adige in Valle Aurina-Ahrntal. E non è finita qua: anche in gigante ecco Eurogrip per quanto riguarda il circuito continentale. Infatti Eurogripp in pista il 6 e 7 febbraio a Folgaria con gli uomini.

E fra le realtà che operano con Eurogripp, citiamo alcune delle più importanti. Stiamo parlando del Comitato Fisi Trentino, degli sci club Crammont Mont Blanc, MM Crew, Falconeri Ski Team, Sporting Campiglio e la scuola sportiva di Malles.

«La Coppa Europa è importante per la visibilità del marchio e siamo contenti che comitati organizzatori di gare di questo livello abbiano scelto il nostro materiale. Per quanto riguarda ai club abbiamo sempre più numeri. La nostra forza è fornire bene e assistere con qualità non solo i grandi, ad esempio i sopra citati, ma anche i sodalizi più piccoli», fa sapere Stefano Brigadoi.

Per info: stefanobrigadoi@eurogripp.com 00393285447996

Altre news

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...