Ester Ledecka, sci e snowboard alle Olimpiadi

A marzo ha vinto il Mondiale nel gigante parallelo di snowboard a Sierra Nevada, due mesi prima aveva realizzato il miglior piazzamento in Coppa del Mondo di sci con il tredicesimo posto in discesa a Garmisch. Ester Ledecka: ormai ci crede, punta al risultato in entrambe le specialità. A Lake Louise è andata più forte di Lindsey Vonn nelle prove; in gara, come ha scritto sulla sua pagina Facebook non ha trovato le condizioni ideali per la neve fresca in pista e, aggiungiamo noi, forse è stata un po’ ‘frenata’ dalla caduta dell’americana. L’obiettivo è chiaro: gareggiare alle Olimpiadi in entrambe le specialità. Basta guardare il suo plan per la stagione 2017-2018: in giallo lo sci alpino, in rosso lo snowboard, colori che coincidono alla voce Korea. Dopo Lake Louise sarà a St.Moritz, poi salterà Val d’Isére per le due tappe italiane di snowboard a Carezza e Cortina, poi ancora snowboard a Lackenhof, sci a Bad Kleinkirchheim, snowboard a Rogla, sci a Garmisch…

LO STAFF – In allenamento si divide: quando si prepara in snowboard fa solo snowboard seguita da Justin Reiter, nel blocco sugli sci invece è allenata da Tomas Bank che da quest’anno può contare anche su una vecchia conoscenza del circo bianco, il fratello Ondrej. Gli sponsor non mancano: sul casco la Coca-Cola, ma era presente anche al mediaday di Atomic. E poi c’è una famiglia conosciuta in Repubblica Ceca: il nonno Jan Klapac è stato campione e medagliato olimpico di hockey, il papà un cantante conosciutissimo nel suo paese. Un supporto importante per la carriera sportiva di Ester che in estate ci mette dentro anche il windsurf.
Le hanno chiesto di scegliere una o l’altra specialità, lei è andata dritta per la sua strada, entrambe. Anche se non è certo una passeggiata. Così a Pyeongchang debutterà nello sci alpino: forse discesa, quasi certamente superG e gigante, poi si dedicherà allo snowboard.

Altre news

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...