E venne il giorno del Podkoren

Presentazione gigante Kranjska Gora – Nove azzurri in cerca di gloria

È l’ultimo gigante prima delle Finali di Méribel e Marcel Hirscher ha quasi in tasca la coppetta di specialità, non ancora con la certezza matematica perché Ted Ligety è a 188 lunghezze, ma l’austriaco dovrebbe fare un mezzo disastro per perderla. E questo sarà molto difficile (anche se nello sci nulla è scontato…) perché Hirscher ha dimostrato di essere davvero un gradino sopra tutti. L’ultimo gigante si è corso il primo marzo a Garmisch, una gara da antologia con l’austriaco capace di rifilare oltre tre secondi a tutti. Domani si ritornerà in pista a Kranjska Gora, in Slovenia. Hirscher a parte, sarà curiosa la sfida tra gli ‘umani’ Neureuther, Dopfer, Ligety, Pinturault, con gli ultimi due in lizza per il secondo e terzo posto nella classifica di gigante, incalzati dal tedesco Dopfer. Attenzione poi all’austriaco Raich, tornato prepotentemente sul podio a Garmisch e che in Slovenia potrebbe ripetersi su una pista che a lui piace molto (quattro successi e due secondi posti in carriera).

NOVE AZZURRI IN CERCA DI GLORIA – Sul leggendario Podkoren oggi scatta la 54 edizione del Pokal Vitranc. Nove italiani al cancelletto di partenza sulle nevi slovene: Roberto Nani, Florian Eisath, Davide Simoncelli, Massimiliano Blardone, Giovanni Borsotti, Mattia Casse, Manfred Moelgg, Andrea Ballerin e Riccardo Tonetti. Ecco l’allenatore responsabile degli slalomgigantisti azzurri Raimund Plancker: «Siamo tutti stanchi, stranieri compresi. La stagione volge al termine ma è necessario stringere i denti. Sono convinto che possiamo fare una bella gara, la pista è ottimamente preparata e Nani e tutti possono mettersi in evidenza. Sono fiducioso».
 
ALBO D’ORO – Nel 2014 vinse l’americano Ted Ligety, davanti all’austriaco Raich, con terzo Henrik Kristoffersen. Il primo gigante venne vinto da Reinhard Tritscher nel 1969, Alberto Tomba vinse nel 1990 e 1995, Patrick Holzer primeggiò nel 1999, mentre Sergio Bergamelli trionfò nel 1992. Dal 2008 al 2014 l’americano Ligety ha vinto ben 6 volte, mentre Marcel Hirscher si è imposto una sola volta (2010), con due secondi e un terzo posto. Alexis Pinturault non ha mai vinto, ma dal 2011 è salito tre volte sul podio.
 
 
DIRETTA TV – Il gigante di Kranjska Gora verrà trasmesso in diretta da Eurosport e Rai Sport. Prima manche ore 9.30, seconda 12.30.

Altre news

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar da ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Telenovela finita. Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha...

La Svizzera ha scelto le condizioni di La Thuile per gli ultimi allenamenti

La Thuile si rivela anche sul finale di stagione una meta privilegiata per i top dello sci mondiale. In quest’ultima settimana di apertura, appena chiuso il Criterium Cuccioli con 600 giovani atleti da tutta Italia, ecco che il comprensorio...