Marcel Hirscher è atterrato ieri alle 15,29 ora locale all’aeroporto di Adler Sochi con un jet privato messo a dispozione dal uno sponsor. Il volo Da Salisburgo è durato circa tre ore e tutto è andato nel migliore dei modi, anche per il padre Ferdinand che non ama volare. Sulla strada verso il villaggio olimpico Hirscher si è fermato alla ‘Austria – Tirol House’ dove ha mangiato. L’austriaco ha affinato la sua preparazione sulle nevi di Reiteralm.