Dynastar lancia lo sci limited edition Deborah Compagnoni

I primi amori non si scordano mai. E quella tra Deborah Compagnoni e il marchio di sci Dynastar è stata una storia incredibile. Il brand del Monte Bianco è stato sempre ai piedi della sciatrice di Santa Caterina Valfurva, in tutti i successi di una carriera sportiva immensa, che ha visto Deborah (unica italiana) vincere tre medaglie d’oro e una d’argento in tre diverse edizioni dei Giochi olimpici invernali, tre ori mondiali, una Coppa del Mondo di Specialità e 44 podi di cui 16 vittorie in Coppa del Mondo. Ecco perché, proprio ora che i cinque cerchi olimpici stanno per tornare in Italia, Dynastar è lieta di annunciare che Deborah Compagnoni sarà ambassador del marchio per tre anni, fino alle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026. Il marchio che l’ha portata al successo torna a essere lo sci ufficiale della campionessa valtellinese.

Per celebrare questo importante ritorno Dynastar lancerà uno sci limited edition  che verrà prodotto in soli 150 esemplari numerati e distribuito a partire dalla stagione 2024/25. Lo sci di Deborah è sviluppato sul rinomato Speed Course Master GS Konekt, che porta le emozioni della velocità e della gara su attrezzi con raggi non a norma FIS, che permettono di divertirsi anche in pista, fuori dalle porte. Un attrezzo prediletto dai professionisti dello sci, come gli Istruttori nazionali. La limited edition, disegnata direttamente da Deborah, riproduce, oltre alla firma della campionessa, due elementi a lei cari: le sagome delle montagne della Valtellina con l’aquila del Parco Nazionale dello Stelvio, la sua terra di nascita, e la sagoma delle Dolomiti con lo scoiattolo di Cortina d’Ampezzo, una delle venue dei prossimi Giochi, dove Deborah ama sciare. ll nuovo sci limited edition sarà disponibile a partire dall’autunno 2024 in selezionati rivenditori Dynastar in tutta Italia in due misure: 169 raggio 15 metri e 173 raggio 17 metri.

Altre news

Race Future Club, Scolari ai club: «Osserviamo anche gli altri, la scuola italiana non è sempre sinonimo di perfezione»

Si è chiusa a Cortina d'Ampezzo la terza edizione di Race Future Club, l'iniziativa di Race Ski Magazine che premia i migliori Children italiani quest'anno in collaborazione con Fondazione Cortina. Questa volta da 20 atleti il passaggio a 24,...

Race Future Club, Longo ai ragazzi: «Conta vincere, ma siate sempre umili per continuare a crescere»

«Ci tenevamo tanto a ricordare Elena Fanchini e così abbiamo deciso di dedicarle i nostri uffici ed una sala in particolare. Siamo orgogliosi di questo», fa sapere Stefano Longo, presidente di Fondazione Cortina e vice presidente vicario Fisi, mentre...

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo. Condizioni variabili al Faloria: subito un po’ di nebbia, anche qualche fiocco di neve, poi finalmente il sole per i partecipanti alla terza edizione dell’iniziativa di Race Ski Magazine che...

Scatta il 3° Race Future Club in collaborazione con Fisi e Fondazione Cortina

Scatta a Cortina d'Ampezzo il Race Future Club atto numero 3. Stiamo parlando dell'iniziativa di Race Ski Magazine riservata ai migliori 14 Allieve/i e 10 Ragazze/i scaturiti dai risultati di Top 50, Alpe Cimbra, Campionati Italiani di categoria e...