Dynastar, la limited edition per essere come Clément Noël

Vincere uno slalom è un po’ come ricevere la stella per uno chef.
La dedizione e la passione che ci sono dietro al primo gradino del podio tra i rapid gates fanno parte di un percorso di allenamento che dura anni, come quello dei grandi chef stellati. Ed è proprio dalla passione per la cucina gourmet, che accompagna il francese Clément Noël, il più forte atleta della scuderia Dynastar, sin dall’infanzia, che nasce un’iconica edizione dell’Omeglass: uno sci da campioni, creato da un campione. La nuova limited edition è stata presentata oggi a Schladming, il tempio mondiale dello slalom, e comprende tre modelli dedicati al racing.

 

Lo sci Edizione Limitata Clément Noël celebra la creatività, la perseveranza e la costante ricerca dell’eccellenza tipica degli chef stellati, quei valori che guidano ogni giorno il più importante atleta e ambassador Dynastar. Ecco perché cinque stelle colorate rendono preziosi questi attrezzi, che sono decorati anche con i nomi di cinque indimenticabili campioni Dynastar del passato protagonisti ai Giochi olimpici: Kjetil André Aamodt, Marc Girardelli, Deborah Compagnoni, Jean Pierre Vidal e Dominique Gisin.
“Gli chef lavorano rimanendo sotto costante pressione – dice Noël. Anche noi atleti, come loro, ci alleniamo ricercando costantemente la perfezione. E le gare a cui partecipiamo sono i piatti stellati che serviamo”. La collezione Clément Noël è già disponibile in alcuni selezionati negozi, quasi come una prestigiosa degustazione verticale prima di una cena gourmet. L’atleta transalpino ha partecipato anche alla personalizzazione degli attacchi Rockerace, una componente fondamentale nel design dello sci.

 

 

Fanno parte della gamma due sci. Speed Omeglass WC FIS SL, una macchina da slalom disponibile nella misura 165, con raggio di curva di 12 metri in abbinamento all’attacco PX 18 WC Rockerace C Noel Signature o in alternativa alle limited edition di SPX 15 Rockerace e SPX 12 Rockerace.
Lo sci Speed Omeglass Master, con costruzione racing ma non a normativa FIS, disponibile nelle misure 156, 162, 168 e 173 cm con un raggio compreso tra 11 e 14 metri in funzione della misura scelta, è proposto con l‘attacco limited edition SPX 12 Konect, Tutte scelte gourmet, per i buongustai del grande sci.

Altre news

Dagli azzurri al Comitato Alto Adige, passando per club e Summer Camp Colturi: a Les 2 Alpes si parla italiano

Un’altra leggera nevicata sopra un manto ancora consistente, temperature che restano basse, per la gioia degli atleti e degli allenatori, che hanno la possibilità di lavorare in modo ottimale. Le ultime estati sono lontane, sul ghiacciaio di Les 2...

La stagione dello sci è partita nell’emisfero Sud

Sulle Alpi l’estate è tutt’altro che arrivata e nell’emisfero Sud siamo in pieno inverno. Buon per chi ha programmato i raduni estivi oltreoceano o per chi andrà a gareggiare per abbassare i punti. Nella Terra del Fuoco freddo, allerta gialla per...

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...