Dominik Paris non si ferma più: bronzo in superG

Altra grande prova dell'atleta della Val d'Ultimo

Dominik Paris conquista la seconda medaglia ai Mondiali Juniores di Garmisch Partenkirchen. Il ventenne della Val d’Ultimo nel giro di quattro ore concede il bis sulla Kandahar, dimostrando oltre che un bagaglio tecnico notevole, anche una forte tenuta psicologica. L’altoatesimo non si è fatto distrarre dalla gioia dell’argento di qualche ora prima. E’ rimasto concentrato ed è stato superato solo dal due concorrenti austriaci l’oro va a Manuel Kramer e l’argento a Marcel Hirscher. Autore di un’ottima prova anche Riccardo Tonetti: l’atleta di Bolzano, che questa mattina non ha corso la libera, ha staccato il quinto posto. Sui tempi di Tonetti c’era anche Luca De Aliprandini ma è uscito durante la sua prova. Più indietro invece Mattia Casse – che come in discesa non è mai entrato in gara – e Antonio Fantino.

Altre news

L’avventura di Lara Colturi in Cile raccontata da Daniela Ceccarelli

Lara Colturi è entra nel mondo dei grandi. Si, perchè il circuito Fis è tutto un altro pianeta, è lo sci che conta davvero, è un'altra storia rispetto alla categoria Children. E subito in Sudamerica le prime gare per...

Fisi: Stefano Maldifassi si candida alla presidenza. «Ho in mente una Federazione nuova»

«Pensare e vivere gli sport invernali». Questo lo slogan che chiude un breve video realizzato per annunciare la candidatura in Fisi di Stefano Maldifassi. È ingegnere biomeccanico, cinque volte campione italiano di skeleton e allenatore di quarto livello; Maldifassi...

A La Parva Colturi centra una doppietta in slalom; Tranchina secondo in gara-2

Doppietta in gigante la scorsa settimana, bis ieri e l'altro ieri in slalom. Lara Colturi ha fatto uno-due anche tra i rapid gates di La Parva, dove si sono svolte altre gare Fis. Possiamo dire che in quattro gare...

Marsaglia lotta ancora con entusiasmo: «Conta essere veloci, non l’età»

Matteo Marsaglia non molla, anzi, rilancia. Il romano di San Sicario, trentasette primavere a ottobre, è deciso più che mai per un'altra stagione in Coppa del Mondo. Reduce da un'annata davvero positiva, dove fra le varie prestazioni confortanti ha...