Domani lo slalom su una Kandahar lavorata con l’acqua: apre Duerr

Sestriere atto secondo. Mentre Marta Bassino veniva festeggiata dal pubblico, accorso numeroso anche durante la premiazione ufficiale in piazza, sulla pista fari ancora accesi, uomini e mezzi di nuovo al lavoro. Domani lo slalom. E si riparte da zero, o quasi. La pista è stata ribattuta tutta (troppi segni dentro dopo due manche di gigante) e poi via con le manichette d’acqua per ribagnare tutto il pendio, visto che le previsioni meteo annunciato decisamente più freddo.

L’Italia avrebbe cinque posti di contingente, ma correndo in casa può usufruire di un posto in più. O meglio, del minimo previsto, che è di 6. Così ci saranno Marta Rossetti, Vera Tschurtschenthaler, Lara Della Mea, Anita Gulli e poi due esordienti. Una è Lucrezia Lorenzi, cresciuta su queste piste e oggi emozionata nel vedere trionfare l’amica Marta Bassino; la seconda è Beatrice Sola, giovanissima che è da poco entrata sotto il management che segue anche Federica Brignone, Mancini Group. E sulla testa ha già lo stesso sponsor della campionessa di La Salle, Banca Generali.

Prima manche alle 10.30; ad aprire sarà la tedesca Lena Duerr, poi alle sue spalle Ana Bucik e Wendy Holdener. Petra Vlhova partirà con il 5, appena davanti a Mikaela Shiffrin (6) e Katharina Liensberger. La prima azzurra a partire sarà Marta Rossetti con il 35, poi con il 38 Lara Della Mea e con il 39 Vera Tschurtschenthaler. Lucrezia Lorenzi avrà il 45, Anita Gulli il 47 e Beatrice Sola il 48.

Altre news

Braathen operato di appendicite. Rientro per lo slalom iridato del 19?

Lucas Braathen è stato operato di appendicite acuta in Austria presso l'ospedale di Zell am See. Il fuoriclasse norvegese è stato dimesso in mattinata. Piinheiro ha accusato dolori forti all'addome durante una vacanza a Parigi dopo lo slalom di...

Alleghe, Pizzato gigante. Rigamonti (2°) si impone nel GPI Junior su Bertoldini e Claudani

Seconda gara ad Allegjhe: nel gigante Fis ottima prestazione dell'azzurrino Stefano Pizzato. Il C anticipa Leonardo Rigamonti Fiamme Gialle, quindi Andrea Bertoldini del Lecco AC, staccati rispettivamente di 42 e 56 centesimi. Bella prova dei due che si mettono dietro...

Coppa Europa, due top ten per le azzurre nelle discese di Chatel

La Coppa Europa femminile fa tappa sulle nevi francesi di Chatel con due discese e un superG, recupero di quello di San Pellegrino. Mercoledì, nella prima discesa, doppietta austriaca con Christina Ager che precede di 38 centesimi Nadine Fest,...

Limone, Platino si impone nettamente in gigante. Rosca anticipa Collomb e Marangon nel GPI

Seconda gara a Limone Piemonte griffata Equipe Limone e Ski College Limone. Ed è tempo di gigante Fis, con una netta vittoria dell'azzurra Elisa Platino che mette dietro di gran lunga altre due atlete della squadra nazionale: a 1.82...