Massimo Rinaldi, Matteo Guadagnini e Flavio Roda

Dopo la commissione Giovani di scorsa settimana le acque sono parecchio agitate, specie in casa di quei Comitati che non hanno avuto i risultati sperati. Perché io a casa e lui è dentro? Domande ricorrenti, telefoni bollenti, tutto in queste ultime ore. Vale per il settore maschile, ma sembra anche per quello femminile.

DOMANI IL CONSIGLIO – Intanto domani si riunirà il consiglio federale con un ordine del giorno molto ampio. Difficile sapere se verranno approvate anche le squadre nazionale. Con ogni probabilità saranno ufficializzati i gruppi di lavoro della Coppa del Mondo, mentre per le giovanili potrebbe arrivare uno slittamento. Anche perché, secondo quanto appreso, i team possono anche essere approvati dal presidente con delibera.

CI SARANNO CAMBIAMENTI – Tecnici e Comitati si pongono una sola domanda: ci saranno cambiamenti ai gruppi proposti nella Commissione Giovani? Sembrano in corso trattative serrate per cercare di ripescare qualche escluso. Su tutti Valle d’Aosta e Piemonte per Giovanni Zazzaro e Matteo Franzoso: nessuno conferma o smentisce, ma per certo i nomi che potrebbero ballare sono i loro. Si sono mossi anche Alpi Centrali per Francesco Sorio e Alto Adige per un Tobias Kastlunger?

Dunque sembra che le decisioni si siano spostate dalla Commissione Giovani ai piani superiori. Non resta che attendere l’ufficializzazione delle squadre, mentre si continua a lavorare per comporre gli staff tecnici…