Domani con il superG scatta l’Hahnenkamm-Rennen

Ci siamo. Domani scatta la settantaseiesima edizione dell’Hahnenkamm-Rennen, una delle ‘classiche monumento’ dello sci, appuntamento per antonomasia in Austria. Si parte con la prima giornata dedicata al superG sulla Streifalm e con la combinata alpina. Saranno addirittura tredici gli azzurri in gara nel superG, in quanto diversi di loro prenderanno parte alla manche di slalom sul pomeridiana che assegnerà appunto la combinata.

NORVEGESI FAVORITI – L’anno scorso in superG trionfò Dominik Paris, con il norvegese Kjetil Jansrud che il giorno a seguire in discesa per due centesimi lo beffò.  Con Jansrud, attenzione ovviamente, al norvegese Aksel Lund Svindal che è il favorito principale e l’anno scorso era assente per infortunio. Il superG tracciato dal francese Fournier è filante e ideale per lo scandinavo. Fra i candidati a mettersi in mostra ci sono anche gli austriaci Hannes Reichelt e Vincent Kriechmayr, il francese Adrien Theaux e gli statunitensi con a capo Andrew Weibrecht, per fare qualche nome.

TREDICI AZZURRI SULLA STREIFALM – Il primo azzurro a partire sarà Matteo Marsaglia con il numero 3 che non farà la combinata, quindi Mattia Casse con il 6 che ha gli occhi puntati addosso dopo le due brillanti prove cronometrate, Peter Fill 8, Dominik Paris 16, Christof Innerhofer 30, Silvano Varettoni che non si cimenterà in slalom, Riccardo Tonetti 41, Emanuele Buzzi della squadra B con il 59, Il portacolori dell’Esercito all’esordio nella massima serie Guglielmo Bosca numero 60, il poliziotto Paolo Pangrazzi 62, Werner Heel 62 niente combinata, l’atleta di interesse nazionale Siegmar Klotz 74 e Davide Cazzaniga. In totale 92 concorrenti

PARIS PER IL BIS? – Dopo il quarto posto nella discesa di Wengen, salgono le quotazioni di Dominik Paris. Ecco cosa ci dice il forestale della Val d’Ultimo: «Vincere? L’anno scorso è stato così, ma ogni gara ha la sua storia. Mi sento bene, in crescita, accorgimenti sui materiali ultimati, la pista darà il verdetto finale. Ma è chiaro che io mi butto per andare a tutta, per cercare di ripetermi…». Non lo dice apertamente, ma Domme sogna il bis…

ORARI E TV – La partenza del superG alle 11.45. Lo slalom della combinata alpina, ore 16.45, sarà disputato sul Gaslern, che solitamente ospita lo slalom della domenica. Le gare saranno trasmesse in diretta televisiva da Rai Sport 1 ed Eurosport 1.

https://youtu.be/3M9GCGRRCNk

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...