Diavolezza, Gori ottimo terzo e Simonet concede il bis. Settimo Menegalli

Undicesimo Andrea Testa nello slalom. Out Sorio, Scaglione e Padelllo

0
Francesco Gori ©Andrea Chiericato

Secondo slalom maschile sul ghiacciaio grigionese del Diavolezza. Dopo l’ottavo posto ed il nono di Andrea Testa e Nicolò Menegalli ieri, ecco oggi un eccezionale podio per i colori italiani: infatti l’atleta dello Ski Racing Camp e del Comitato Alpi Centrali, nonchè Osservato FISI Giovani di slalom, Francesco Gori, sale sul podio in terza piazza. Una ottima prova per questo ’97 allenato da Corrado Castoldi, mentre a vincere è ancora lo svizzero Sandro Simonet che ha preceduto di 71 centesimi il compagno di squadra Anthony Bonvin. Gori chiude invece a 1.96. GUARDA LA CLASSIFICA. 

Il podio con Gori terzo
Il podio con Gori terzo

Ancora Svizzera al quarto posto con Noel Von Gruenigen e quinto lo slovacco Matej Falat. Settimo il forestale Nicolò Menegalli a 2.34 e undicesimo Andrea Testa del Goggi a 2.66. Nella prima manche sono usciti Francesco Sorio dello Ski Team Val Palot, Alpi Centrali, e Paolo Padello, Equipe Limone e Alpi Occidentali. Deraglia nella seconda frazione un altro atleta del team regionale piemontese, Giacomo Scaglione, tesserato anch’egli per l’Equipe.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.