Deville va avanti: un altro anno per il re di Kitz 2012

Cristian Deville ha deciso. Il fassano di Moena, portacolori delle Fiamme Gialle, continuerà l’attività agonistica anche nell’inverno 2018. Durante la primavera ha riflettuto sul futuro, poi ha voluto prolungare un altro anno la sua brillante carriera per cercare riscatto e mettersi in mostra nuovamente nei grandi palcoscenici. Intanto allo Stelvio ha iniziato la preparazione sciistica con il gruppo sportivo delle Fiamme Gialle.

Deville

OBIETTIVO COPPA DEL MONDO – Eccolo Deville: «Ho avuto la possibilità di gareggiare un altro anno grazie al supporto della Finanza. La passata stagione ho abbassato i punti in slalom, ora ho 8 punti e va sicuramente meglio. La passione non manca, mi diverto, soprattutto so che posso dire ancora la mia. L’obiettivo? La Coppa del Mondo ovviamente, anche se sono consapevole della concorrenza. A ottobre voglio essere pronto per i test che verranno svolti. Vedremo». Determinato, consapevole, guerriero. Con tanta passione e desiderio di lasciare ancora il segno, di graffiare. Del resto l’età non conta davanti ai risultati: Peter Fill, Manfred Moelgg e Patrick Thaler, per fare qualche nome, lo dimostrano in continuazione. Ancora il vincitore dello slalom di Kitzbuehel 2012 e sul podio altre tre volte nella massima serie: «Intanto prosegue la preparazione. Non abbiamo trovato condizioni ottimali allo Stelvio, probabilmente anticiperemo l’allenamento di fine agosto».

Altre news

Ancora neve a San Pellegrino: salta anche il secondo superG

Ancora neve a Passo San Pellegrino. Questa mattina la Val di Fassa si è svegliata con una nuova fitta nevicata in corso e visibilità molto bassa. Condizioni decisamente peggiori rispetto a ieri, quando il cielo era a tratti sereno,...

Svelata To Tag, la mascotte dei Giochi Mondiali Universitari di Torino 2025

To Tag è pronto a conquistare il cuore di tutto il mondo. A Torino è stata presentata la mascotte dei XXXII Giochi Mondiali Universitari invernali di Torino 2025, nata dalla volontà di creare una connessione universale che vada al...

Inarrestabile Odermatt: 1001 punti di vantaggio a 10 gare dalla fine!

Henrik Kristoffersen ci ha provato, ha provato a mettere pressione a Marco Odermatt nella seconda manche del gigante di Palisades Tahoe, ma lo svizzero ha fatto il Marco Odermatt nel finale di gara, rifilando tre decimi nell'ultimo settore, per...

Odermatt appena davanti a Kristoffersen, poi ampi distacchi a Palisades Tahoe

Nuova trasferta oltreoceano per il settore maschile, che poco fa è sceso in pista per la prima manche del gigante di Palisades Tahoe. Negli Stati Uniti, altra strepitosa manche per l'elvetico Marco Odermatt, che chiude in 1'06"48 e di...